Anglotedesco

Anglotedesco

mercoledì 22 gennaio 2020

DONALD TRUMP:"L'Iraq è contenta del lavoro delle truppe statunitensi"

Risultati immagini per Barham Salih trump

All'Iraq piace ciò che le truppe statunitensi stanno facendo lì, ha detto oggi il presidente Donald Trump ai colloqui con il presidente iracheno sul futuro della missione, che è stato messo in dubbio da quando un attacco statunitense di droni ha ucciso un comandante iraniano a Baghdad.
L'ufficio del presidente iracheno Barham Salih ha affermato che lui e Trump hanno discusso della riduzione del numero di truppe straniere in Iraq durante una riunione a margine di un vertice economico a Davos, in Svizzera.
Alla domanda prima della riunione sulla prospettiva di un ritiro negli Stati Uniti, Trump ha dichiarato: “Stiamo parlando di molte cose diverse e sentirai qualunque cosa facciamo. Ma a loro piace quello che stiamo facendo e ci piacciono, e abbiamo avuto un'ottima relazione. "
Gli Stati Uniti hanno circa 5.000 truppe in Iraq, invitate di nuovo nel paese nel 2014 da Baghdad per aiutare a combattere il gruppo militante dello Stato Islamico.
Ma il destino della missione è stato messo in discussione dal 3 gennaio, quando Trump ha ordinato un attacco di droni all'aeroporto di Baghdad che ha ucciso Qassem Soleimani. Anche il comandante iracheno di una potente milizia filo-iraniana fu ucciso.
Il parlamento iracheno ha risposto con un voto non vincolante per chiedere alle forze statunitensi di andarsene, spingendo ad un certo punto Trump arrabbiato a minacciare di imporre sanzioni all'Iraq a meno che non permetta alle truppe statunitensi di rimanere.
Trump ha avuto un tono più conciliante mercoledì, osservando anche che la presenza degli Stati Uniti era molto più piccola rispetto all'occupazione statunitense del 2003-2011 che ha seguito un'invasione che ha rovesciato il dittatore Saddam Hussein.
"Siamo scesi a 5.000 quindi siamo scesi a un numero molto basso - storicamente basso - e vedremo cosa succede."
Alla domanda sulla sua precedente minaccia di imporre sanzioni all'Iraq, Trump ha dichiarato: "Vedremo cosa succede, perché dobbiamo fare le cose alle nostre condizioni".
L'ufficio di Salih ha dichiarato in una nota: "Durante l'incontro, sono stati discussi la riduzione delle truppe straniere e l'importanza di rispettare le richieste del popolo iracheno di preservare la sovranità del paese".
Il governo iracheno ha dovuto a lungo bilanciare le sue strette relazioni con Washington e Teheran, che sponsorizza potenti gruppi armati sciiti e fazioni politiche ostili agli Stati Uniti.

VIRUS IN CINA.I cinesi non si fidano del loro governo

Risultati immagini per virus cina

La diffusione del virus corona in Asia sta suscitando ricordi preoccupanti dell'epidemia di Sars. Tuttavia, gli esperti non vedono l'Europa in grave pericolo.
La paura della nuova malattia polmonare ha tenuto il pubblico cinese in sospeso per settimane e al più tardi da martedì la preoccupazione è stata visibile nella vita di tutti i giorni: quasi ogni secondo passante nel centro di Pechino indossa un respiratore, solo gli occhi sbirciano da dietro i volti nascosti. Se vuoi ottenere una maschera del genere nella capitale cinese, hai bisogno di fortuna. Nella maggior parte delle farmacie sono esaurite, online non riescono a soddisfare la domanda.
Fino al fine settimana, la televisione del governo stava chiaramente cercando di placare: “Questo nuovo virus non è molto contagioso. Tuttavia, una trasmissione da persona a persona non può essere completamente esclusa ", ha dichiarato Li Gang, direttore medico del Center for Disease Control di Wuhan domenica. Ora è chiaro che il virus può essere trasmesso solo attraverso il contatto umano.
Sei pazienti sono già deceduti, almeno 300 hanno contratto il virus, tra cui 15 impiegati ospedalieri. Tuttavia, secondo uno studio dell'Imperial College di Londra, il numero di infezioni è probabilmente molto più elevato di quanto precedentemente confermato dalle autorità cinesi. I virologi britannici stimano che potrebbero esserci fino a 1700 infezioni nella sola Wuhan.
Gabriel Leung, preside medico dell'Università di Hong Kong, utilizza il suo modello di calcolo per calcolare circa 1.300 infezioni nella città cinese centrale. È qui che ha origine il virus, che si dice si sia diffuso da un mercato di pesci, selvaggina e animali marini. Il mercato huanan interessato è stato chiuso dall'inizio dell'anno.
Il virus ha raggiunto la capitale cinese lunedì, mentre le autorità hanno confermato i primi pazienti con virus a Pechino. Non c'è panico nella vita di tutti i giorni nella metropoli di 21 milioni, come al solito, i treni della metropolitana sono occupati fino all'ultimo posto in piedi durante il traffico dell'ora di punta.
Molti giovani sono sicuri che l'epidemia di virus sia molto più avanzata di quanto le autorità abbiano rivelato al mondo esterno. Non vogliono leggere i loro nomi sul giornale, l'argomento è considerato sensibile. Non c'è da stupirsi:le autorità hanno consigliato ai parenti dei pazienti colpiti di non parlare ai media del virus o di diffondere notizie online.
In questo clima di incertezza, molti utenti sui social network sono preoccupati se sono sufficientemente informati sull'epidemia di virus. Con hashtag che cambiano ogni ora, cercano di essere un passo avanti rispetto all'autorità di censura - paragonabile a un gioco del gatto e il topo. "Spero che le notizie del governo siano aggiornate e vere", scrive un utente su "Weibo", il cinese Facebook. Un altro dice: “Il capodanno cinese è proprio dietro l'angolo. Mi chiedo se tutti possano prendersi cura di se stessi abbastanza. "

In Grecia per la prima volta nella storia ci sarà una donna come presidente del Consiglio di Stato

Risultati immagini per Ekaterini Sakellaropoulou

In Grecia , una donna assume la presidenza per la prima volta. Una maggioranza bipartisan di 261 deputati ha eletto l'avvocato Ekaterini Sakellaropoulou a capo dello stato, secondo la presidenza parlamentare. Sono stati richiesti almeno 200 dei 300 voti totali, 33 membri si sono astenuti. Sakellaropoulou succede al conservatore Prokopis Pavlopoulos, il cui mandato di cinque anni termina a marzo.
Sakellaropoulou era in precedenza giudice e presidente del più alto tribunale amministrativo greco - anche la prima donna. Il capo di stato greco ha funzioni puramente rappresentative, ma l'elezione di Sakellaropoulou come presidente ha un grande valore simbolico.
Il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis ha proposto Sakellaropoulou come candidato a gennaio. "La democrazia è femmina. È giunto il momento di eleggere per la prima volta una donna al più alto ufficio dello stato", aveva giustificato la sua proposta. Il giudice è stato nominato congiuntamente dal partito di governo conservatore Nea Dimokratia, dal partito di opposizione di sinistra Syriza e dal partito socialdemocratico.

Il Parlamento europeo vuole un meccanismo permanente per la partecipazione dei cittadini

Risultati immagini per von der Leyen

La Commissione europea vuole lanciare un'iniziativa per coinvolgere meglio le popolazioni dell'UE nelle riforme dell'UE. A tal fine, la Commissione non propone solo gruppi di discussione con cittadini e politici dell'UE in tutta Europa , ma anche una piattaforma Internet attraverso la quale i cittadini possono partecipare. Dal punto di vista della Commissione, dovrebbe riguardare i grandi obiettivi futuri, ma anche il funzionamento delle istituzioni di Bruxelles.
È prevista una conferenza sul futuro dell'Europa. L'obiettivo dovrebbe essere un'Unione europea più democratica e favorevole ai cittadini. "Spero che tutti gli europei possano contribuire attivamente alla conferenza sul futuro dell'Europa e svolgere un ruolo guida nella definizione delle priorità future", ha affermato il presidente della Commissione Ursula von der Leyen . "Possiamo solo costruire l'Unione di domani insieme". La Commissione propone inoltre di utilizzare eventi e festival sportivi per lo scambio.
Sarà ascoltato e risposto ai desideri delle persone in Europa, ha affermato. È anche aperto alle riforme che richiederebbero una modifica dei trattati dell'UE, ha affermato il vicepresidente della Commissione Dubravka Šuica. "Tutti gli argomenti sono sul tavolo." Vogliamo"raggiungere il maggior numero possibile di cittadini". 
Una modifica del trattato sarebbe necessaria, ad esempio, se si raggiungesse un accordo per porre fine al pendolarismo del Parlamento europeo tra Bruxelles e Strasburgo o per consentire decisioni a maggioranza da parte degli Stati membri in settori dove è attualmente richiesta l'unanimità. Tuttavia, non dovrebbe esserci alcun obbligo per le istituzioni dell'UE di approvare effettivamente le proposte avanzate nei dibattiti dei cittadini. I risultati della conferenza "dovrebbero essere seguiti", ha detto Šuica.
La conferenza di riforma di due anni dovrebbe iniziare il 9 maggio, esattamente 75 anni dopo la fine della seconda guerra mondiale. Lo stesso giorno segna il settantesimo anniversario del discorso dell'allora ministro degli Esteri francese Robert Schuman sulla fondazione della Montanunion, la prima organizzazione predecessore dell'UE. La conferenza dovrebbe concludersi nella primavera del 2022 e le priorità per le riforme dovrebbero essere stabilite nel dialogo con la popolazione entro tale data. I primi risultati concreti dovrebbero quindi essere disponibili nella seconda metà del 2022.
Il Parlamento europeo vuole un meccanismo permanente per la partecipazione dei cittadini
Il dibattito sulle riforme è dovuto alle richieste del Parlamento europeo di una maggiore influenza nel ricoprire posizioni di vertice. Prima delle elezioni europee del 2019 , il Parlamento aveva insistito sul fatto che uno dei migliori candidati del partito diventasse capo della Commissione europea . Ma poi i capi di stato e di governo dell'UE hanno nominato il ministro della Difesa tedesco von der Leyen dopo il parlamento . Con il suo impegno per la conferenza, vuole anche disinnescare il conflitto con il parlamento. Anche il presidente del Parlamento David Sassoli ha fatto riferimento indirettamente a questo: dopo le elezioni europee, l'UE dovrebbe rivedere "tutti i meccanismi di governance democratica".

ImpeachmentI;i repubblicani hanno poco da dire, ma hanno la maggioranza e la necessaria scrupolosità per voler mantenere il loro presidente al potere contro ogni morale.

Risultati immagini per impeachment trump


La procedura di impeachment al Senato degli Stati Uniti può sembrare una trattativa legale: sala venerabile, panche di legno scuro, volti seri e il giudice supremo siede di fronte. I senatori sono spesso paragonati ai giudici, ci sono pubblici ministeri, difensori e un verdetto sul presidente. Tranne il fatto che nessuno si aspetta che qualcosa di simile alla legge venga pronunciato in Campidoglio a Washington in questi giorni.
Vota una volta e tutti i problemi con l'impeachment sono stati dimenticati - Donald Trump non si aspetta nient'altro dalla sua maggioranza repubblicana al Senato. Nessun testimone, nessuna nuova prova, niente avanti e indietro: quando il presidente degli Stati Uniti pronuncia il suo discorso sullo stato della nazione il 4 febbraio, vuole annunciare una vittoria. Abuso d'ufficio? ! ridicolo Ostruzione dell'indagine congressuale? Ad ogni modo, è stato solo un tentativo a buon mercato da parte dei suoi oppositori politici di rovesciarlo perché non possono batterlo alle elezioni! Se falliscono con le loro accuse, Trump lo vedrà come un'assoluzione di prima classe, forse come una vittoria per la democrazia sui loro nemici.
Gli argomenti dei suoi avvocati difensori all'inizio delle procedure di impeachment suoneranno in questo modo: qualunque cosa sia successa in Ucraina , al presidente è stato permesso di farlo, non ha fatto nulla di male e ha sempre avuto in mente solo il bene della nazione. Nella loro presentazione scritta al processo, i suoi avvocati affermarono che si trattava di "un insulto alla costituzione degli Stati Uniti, delle nostre istituzioni democratiche e del popolo americano".
Martedì, hanno definito l'accusa "ridicola" e "una minaccia per la nostra repubblica", hanno mentito sulle procedure e le prove finora disponibili, hanno attaccato personalmente i democratici invece di entrare nei fatti. Non vogliono convincere nessuno, l'unico destinatario di tali risposte aspre alle prove estese è Trump. Lui stesso non avrebbe potuto dire meglio cosa pensava della procedura.
Trump ha abusato del suo ruolo, per il suo vantaggio voleva usare l'Ucraina contro un avversario politico - fondamentalmente ricattò il governo per lanciare una sporca campagna per garantire la sua rielezione.
I repubblicani, d'altro canto, hanno poco da dire, ma hanno la maggioranza e la necessaria scrupolosità per voler mantenere il loro presidente al potere contro ogni morale. Una parte farà valere le proprie accuse, l'altra parte non se ne occuperà. Il verdetto è già chiaro.
Tuttavia, il leader della fazione repubblicana Mitch McConnell dovrebbe avere interesse a far sembrare il processo almeno un po 'giusto prima che la decisione venga presa. Il suo obiettivo principale è mantenere la maggioranza al Senato - nel dubbio, sarà più importante che proteggere Trump a tutti i costi.

Per l'ennesima volta Ilary Clinton attacca Bernie Sanders

Risultati immagini per bernie sanders hillary clinton

Sanders e Clinton hanno condotto una dura campagna nelle ultime primarie democratiche. Il discorso del socialista è basato sul rifiuto dell'establishment e di Wall Street, e l'ex senatore di New York fu considerato parte di quei due mondi da molti elettori progressisti. Sanders ha messo in dubbio l'onestà e l'indipendenza della Clinton nei dibattiti. E quella rivalità, a quanto pare, è ancora latente. “Non è solo lui, è la cultura che lo circonda. È la sua squadra. Sono i suoi sostenitori di spicco. Sono il Bernie Bros online (modo spregiativo di chiamare un gruppo di ferventi seguaci del candidato presidenziale con la reputazione di essere aggressivo e sessista) e i suoi incessanti attacchi contro molti dei suoi concorrenti ", ha detto Ilary Clinton.
Clinton ha mostrato in due occasioni un presunto sessismo da parte di Sanders. Prima lo ha accusato di aver accusato il senatore Kamala Harris - che non è più in gara - e poi contro il senatore del Massachusetts Elizabeth Warren, affermando che i suoi attacchi sono diretti "in particolare contro le donne". Il secondo riguarda la controversia recitata la scorsa settimana da Sanders con Warren, con la quale viene contestato il secondo posto nei sondaggi principali. Il candidato democratico ha dichiarato in un dibattito televisivo che il veterano socialista gli aveva detto che non credeva che una donna potesse sconfiggere Donald Trump alle elezioni di novembre. Sanders ha negato di aver detto una cosa del genere, ma alla fine del programma Warren lo ha interrogato per aver cercato di mentire sulla televisione nazionale.

martedì 21 gennaio 2020

Articolo della stampa estera sull'autorizzazione della Giunta del Senato di processare Matteo Salvini

Risultati immagini per matteo salvini san secondo parmense anglotedesco

La Giunta del Senato ha autorizzato l'ex ministro degli Interni, Matteo Salvini , a essere processato per il reato di sequestro di persona commesso contro 131 immigrati a cui è stato impedito lo sbarco dalla nave militare Gregoretti a fine luglio scorso ed è stato bloccato prima di arrivare al porto di Augusta (Sicilia). La decisione finale verrà presa in  Senato a metà febbraio. Se viene infine processato, Salvini corre il rischio di essere condannato a una pena tra sei mesi e quindici anni.
Il leader della Lega, che è senatore, aveva rinunciato alla sua immunità per essere perseguito e ha chiesto ai senatori del suo partito di votare a favore del processo. Questa decisione ha avuto una chiara motivazione elettorale, poiché domenica prossima si terranno le elezioni regionali in Emilia Romagna, considerate trascendentali, perché potrebbero avere una grande influenza sul futuro del governo di coalizione presieduto da Giuseppe Conte.
Il voto al Comitato del Senato è stato caotico e surreale, perché i partiti che hanno dovuto votare a favore del processo non hanno partecipato, cioè quelli che formano la coalizione governativa: Partito Democratico, Movimento a 5 stelle e Italia Viva. Questi partiti erano interessati a rinviare la decisione fino a febbraio, una volta tenute le elezioni in Emilia Romagna.Non volevano  fare un regalo a Salvini con un trucchetto elettorale. D'altra parte, il partito che doveva opporsi - la Lega - ha votato a favore con espresso ordine del suo leader.
Il leader della Lega ritiene che in questi ultimi giorni della campagna elettorale potrebbe essere molto utile presentarsi come un martire che è persino disposto ad andare in prigione per aver difeso la patria dall'invasione . Salvini sottolinea che ha agito solo "a difesa degli interessi dello Stato". Il leader della Lega è convinto che la maggior parte degli italiani, dicono i sondaggi, lo sostengano in questo caso. "Mia nonna mi ha insegnato che se male non fai, paura non hai, quindi voglio andare al processo", ha detto Salvini, che gioca molto alle elezioni di domenica, perché sa che la vittoria potrebbefar vacillare il governo di Roma , perché per la prima volta dopo cinquant'anni la regione Emilia Romagna non sarebbe più governata dalla sinistra. Per il centro destra sarebbe una vittoria storica. In 20 mesi, in otto regioni in cui si è votato, ha sempre vinto il centrodestra.