Anglotedesco

Anglotedesco

giovedì 24 maggio 2012

Il 40enne Silvio Berlusconi diceva... (2 parte)






Prima di commentare il pezzo del libro che pubblico, riporto quello che ha scritto Roberto Gervaso stamattina sul MESSAGGERO:



"Renata (Polverini) ha le mani pulite,la coscienza di bucato e la grinta di una leonessa che vigila con occhio linceo e con pugno di ferro, da un guanto di velluto,l'istituzione che presiede.Se non ha fatto la resistenza non è colpa sua non aveva l'età:ma se l'avesse avuta, sarebbe andata in montagna e si sarebbe cucita sul petto non so quante medaglie".

Io non so in quanti saranno d'accordo con Roberto Gervaso...

Adoro i libri-interviste, se poi vai indietro di 36 anni (il libro è del 1978 ma le intervista dalla stagione 1976-77) ancora meglio.Ho puntato subito su l'ex premier Silvio Berlusconi, che insieme a Roberto Gervaso autore del libro,compariranno nel 1980 nella liste della loggia massonica P2 scoperta da Giuliano Turone e Gherardo Colombo.

Sono d'accordo con l'introduzione di Gervaso, nonostante la sinistra è sempre stata anti imprenditori, con Silvio Berlusconi non ha mai esagerato, tutto è cominciato quando sconfisse Achille Occhetto nel 1994,ed essendo questo un paese dove non si accetta mai la sconfitta (basta guardare il calcio), da allora s'è scritto di tutto.Certo, questo però non serve per cancellare i dubbi sulla vita di Silvio Berlusconi, dei suoi "miracoli", delle frequentazioni mafiose. Le risposte che da a Gervaso, sono ridicole, e nei 36 anni successivi ne abbiamo avuto le prove.

Alla domanda da dove provengono i soldi che gli hanno permesso di mettersi in proprio, risponde senza problemi.Non risponde mai però alle famose domande che gli rivolge il giornale LA PADANIA nell'agosto del 1998.



da IL DITO NELL'OCCHIO (1978)-Roberto Gervaso (Rusconi)
 
 
 
PER CHI HA VOTATO?


Non le dico per chi ho votato,ma le dico per chi mi piacerebbe votare.

PER CHI?

Per un partito che sapesse esprimere giovani onesti,capaci di fare e disposti ad andarsene in caso di insuccesso.


HA AMICI NELLA DC?

Si,come in altri partiti.


CHI?

Se glielo dicessi,mi farei nemici tutti gli altri.


E' VERO CHE HA OTTIMI RAPPORTI CON CRAXI?

Lo conosco e lo stimo.


COMUNISTI,NE VEDE?

Come potrei non vedere un italiano su tre?


DICONO CHE HA LE MANI IN PASTA IN MOLTI GIORNALI

 L'ho sentito dire anch'io.


UN IMPRENDITORE,SECONDO LEI,DEVE FARE POLITICA?

No, se i politici gli permettono di fare l'imprenditore.


ANDREBBE VOLENTIERI A MONTECITORIO?

No,e non perchè sottovaluti la funzione del Parlamento.


PERCHE',ALLORA?

Credo che un deputato o un senatore,se vuole davvero incidere debba impegnarsi totalmente,e questo sarebbe incompatibile con la mia attività imprenditoriale.


E AL PARLAMENTO EUROPEO?

 A chi non piacerebbe partecipare alla fase costituente della nuova Europa,un avvenimento che potrebbe modificare l'equilibrio e il destino del mondo? Ma anche qui dovrei prima cambiare mestiere.


COS'E',PER LEI,IL DENARO?

Posso non rispondere?


CERTO CHE PUO'.MA ALMENO MI DICA:PERCHE?

Sul denaro s'è scritto troppo:è una letteratura inflazionata.


A CHE DEVE IL SUCCESSO?

A "virtù e fortuna",per dirla con machiavelli.


QUINDI CI VUOLE ANCHE LA FORTUNA?

Certo,il talento e l'impegno non bastano.La fortuna è indispensabile.


CULTURA E AFFARI VANNO D'ACCORDO?

Per me,si.


E' VERO CHE TEME I FOTOGRAFI?

Si.Ma non li ho mai presi a pistolettate.


CHE FA,QUANDO NON LAVORA?

Se fossi candidato alla Casa Bianca,le risponderei che leggo L'Imitazione di Cristo e la Bibbia,che sto con mia moglie e i miei figli davanti al caminetto,mi dedico a opere di beneficienza,vado a pesca,colleziono monete antiche.Ma,siccome candidato non sono,le dirò che non faccio nessuna di queste cose.


E CHE FA ALLORA?

Quello che fan tutti gli altri.


COSA LEGGE?

Il piu possibile di quello che mi interessa.


E COSA LE INTERESSA?

L'urbanistica,l'architettura,l'economia,la storia.


HA FAMA DI PERFEZIONISTA

Per arrivare a un buon risultato bisogna puntare a un risultato perfetto.


E D'ACCENTRATORE.

Ogni struttura ha un centro.


E DI DESPOTA.

E' finito il tempo dei dispoti.Siamo nell'era dei sindacati.

RICOMINCEREBBE DACCAPO?

Subito.


E SE LE ANDASSE MALE?

Mi consolerei con quel che ho fatto.
 

Nessun commento:

Posta un commento