Anglotedesco

Anglotedesco

lunedì 11 giugno 2012

Presidente Obama,perchè certe cose non sono state fatte?




Interessante questo libro di Elido Fazi e costa anche poco, ne ha scritto un altro sempre allo stesso prezzo (4,90 euro) e spiega da chi prende ordini il signor Obama.C'è poco da stupirsi se, sul finire del primo anno dei mandato di Obama,la Goldman Sachs,la banca che grazie alla sua potenza, è stata la prima delle corporazioni a contribuire alla campagna di Obama.

Lavora in maniera segreta per Wall Street, è un agente del capitale finanziario.Ha messo ben 11 elementi della Commissione Trilaterale a ricoprire ruoli importanti nel governo:



-Timothy Geithner ministro del tesoro



-Susan Rice,ambasciatore dell'Onu



-il generale James L.Jones ,consigliere per la sicurezza nazionale



-Thomas Donilon viceconsigliere per la sicurezza nazionale



-Paul Wolcker presidente dell'Economic Recovery Committee



-Dennis C. Blair direttore dell'intelligence nazionale



-Pacifico Kurt Campbell vicesegretario di stato con delega all'Asia orientale



-James Steinberg vicesegretario di stato



-Richard Haass inviato speciale del Dipartimento di stato



-Dennis Ross inviato speciale del Dipartimento di stato



-Richard Holbrooke inviato speciale del Dipartimento di stato

Molti si sono accorti che il cambiamento che diceva in campagna elettorale stenta a concretizzarsi,nonostante una nuova amministrazione democratica (si fa per dire).Nel momento chiave della crisi hadeciso di schierarsi dalla parte delle banche, lo ha fatto notare anche il regista Michael Moore, ma la gente (ignorante) che l'ha votato, fa finta di nulla.

Quando era arrivato il momento di riformaqre il sistema finanziario,Obama si è rivolto a summers,che da assistente del Segretario del Tesoro e poi egli stesso segretario al Tesoro nell'amministrazione Clinton si era opposto,insieme al suo mentore Robert Rubin,alla regolamentazione dei pacchetti di offerte di debito,inclusi i mutui ipotecari ,conosciuti come "derivati".

E la riforma sanitaria? Ha previsto si la copertura sanitaria per quasi la totalità delle persone che non sono coperte:però queste persone sono state obbligate ad acquistarla dalle compagnie private,creando così un'enorme fortuna per le assicurazioni ,indebitandosi pure.

Per Obama ci sarebbe molto altro da raccontare,leggete quello che pensa Elido Fazi.

da LA TERZA GUERRA MONDIALE?- Elido Fazi (Fazi editore)

Perchè uno illuminato come Barack Obama non prende il toro per le corna e non mette al primo posto dell'agenda del prossimo G20 che si terrà a Città del Messico a febbraio il seguente item: Ricostruzione del Sistema Monetario Internazionale,una nuova Bretton Woods,così come auspicato da tutti i leader che hanno ancora qualche grammo di intelligenza nella loro testa,prima di far parlare le armi?

pensa che effetto può aver fatto su un amico di Obama,come me,la decisione da lui presa il 31 dicembre 2011.Mentre qui daq noi tutti pensavano al veglione di Capodanno e si ubriacavano facendosi stupidi auguri per un felice 2012,lui a Washington firmava una legge che obbliga il Congresso a punire qualunque organizzazione finanziaria che faccia transazione con la Banca Centrale dell'Iran, che ha avuto l'ardire di aprire una Borsa del petrolio dove si tratta in euro e altre valute,non in dollari.Immagina come può sentirsi un italiano come me quando lunedi 23 gennaio l'Unione Europea,cioè in questo caso Londra e Parigi,gli stessi della guerra contro la Libia,dà il via libera alle nuove sanzioni europee contro l'Iran,decise dai ministri degli Esteri dei ventisette sopratutto per l'Italia,il paese europeo piu dipendente dal petrolio e dal gas iraniano e che in teoria avrebbe sei mesi di tempo per trovare fonti alternative.



"Supponiamo che in seguito a tutta la pressione che lei è riuscito a esercitare sull'Iran,unitamente alla pressione economica,il prezzo del greggio continui ad aumentare senza che l'Iran sia disposto a fare concessioni significative di sorta.Non sarebbe corretto a quel punto affermare che questa politica è destinata all'insuccesso?"

Ma è sicuro in tutta onestà di quello che dice,che l'Iran vuole la bomba atomica in tempi brevi,come sostiene Israele? Perchè, se cosi fosse,l'Iran avrebbe inviato gli ispettori dell'IAEA,l'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica,a passare qualche giorno a Teheran per confrontarsi sulle possibili dimensioni militari del suo programma atomico? Non ci sono per caso altre ragioni che non vengono dette,come il fatto che l'Iran vuole vendere il suo petrolio sopratutto in euro?

Ma perchè poi sempre ilPentagono,proprio il 13 gennaio, ha deciso di stazionare 15.000 soldati in piu in Kuwait?

La globalizzazione,che riguarda l'ampliarsi e l'approfondirsi delle interconnessioni tra i popoli del mondo,attraverso gli scambi commerciali e sopratutto gli investimenti diretti esteri,cioè gli investimenti che un'impresa americana fa in Italia,o un'impresa italiana fa in America.

Ma perchè non propone qualcosa di ancora piu drastico della Tobin Tax, una legge facile facile che vieti alle banche di emettere derivati,o se li si vuole tenere,almeno in parte, che abroghi tutte le norme degli ultimi vent'anni che li hanno fatti proliferare,una cosa assurda se pensiamo che il valore dei derivati,cioè della montagna finanziaria che gira per il mondo,era arrivata al 30 giugno del 2011 alla stratosferica cifra di 707.569 miliardi di dollari,rispetto a un PIL mondiale di 62.911 miliardi.O almeno una legge che vieti assolutamente alle banche ordinarie di acquistare o negoziare derivati,in qualunque forma.

Nessun commento:

Posta un commento