Anglotedesco

Anglotedesco

giovedì 12 luglio 2012

GIANNI AGNELLI NEL 1976:" Tutti vogliono l'Europa"




Ancora complimenti a Roberto Gervaso per questo libro (uscito nel 1978 ma che cominciò a scrivere nel 1976) e anche a chi lo mette ancora in circolazione perchè è sempre bello ricordarsi ciò che dicevano personaggi importanti come lo stesso Gianni Agnelli, e se leggete bene, negli anni successivi poi si sono avverate.


Con "l'avvocato" Agnelli non ci si annoiava mai, tutte le settimane ,sia nel calcio con la sua Juventus che sulla Fiat,rilasciava dichiarazioni che per settimane o anche anni facevano discutere.Anche su questa intervista c'è molto da commentare ,limitiamoci a poche cose.

Allora ,con tutti il rispetto di quelli di oggi, i sindacalisti erano dei veri "rompicoglioni" che davano del filo da torcere  ai "padroni" ed è per questo motivo che Gianni Agnelli li detestava.Oggi l'unico un po che si da veramente da fare è Maurizio Landini anche se,come tutti, dice delle inesattezze su gli operai di altri paesi.

Enrico Mattei (per sapere quello che pensava Agnelli su di lui tornate domani) è stato fatto fuori perchè ha avuto il torto di affrontare a viso aperte le famose "sette sorelle" ,lo sapeva anche Pierpaolo Pasolini ed è per questo che lo hanno ucciso, nel suo romanzo "PETROLIO" c'erano verità scomode.

Sul famoso COMPROMESSO STORICO DC-PCI: c'è molto da discutere.Fu ostacolato dall'amministrazione Carter con la collaborazione del Vaticano che avrebbe bloccato la strada al PCI.Ci furono, non a caso, molti incontri fra il cardinale Agostino Casaroli e i diplomatici Usa dove promettono grandi pressioni sulla DC per evitare il compromesso.E poi non va dimenticato Sandro Pertini il miglior presidente della Repubblica italiana, che con gli Usa non andava d'accordo , anche per via del suo sostegno a Yasser Sarafat, prima che rinunciasse al terrorismo e riconoscesse il diritto all'esistenza dello Stato ebraico.


da IL DITO NELL'OCCHIO -Roberto Gervaso (Rusconi)


I SINDACATI SONO SENZA MACCHIA?


No.Hanno molte responsabilità.


QUALI?

Per acquisire piu potere,dal 65' al 72'-73,hanno cavalcato la tigre promettendo piu di quel che l'economia italiana potesse concedere.


ALL'ECONOMIA LO STATUTO DEI LAVORATORI HA FATTO PIU MALE O PIU BENE?

Ha diminuito la produttività delle aziende rendendo meno competitiva la nostra industria.


IN UN PAESE SCANDINAVO AVREBBE FUNZIONATO MEGLIO?

Forse.


L'HANNO ACCUSATO D'AVER CONCESSO TROPPO AI SINDACATI.

Ma dopo il 1969 i negoziati con la controparte sono stati fortmente condizionati.


CHE PECCATI HA COMMESSO IL CAPITALISMO?

Non si può fare d'ogni erba un fascio.L'evoluzione che ha avuto negli Stati Uniti,dove ha applicato a se stesso la piu rigorose discipline,tonificandosi e mantenendosi giovane,è diversa da quella dell'Europa mediterranea.


PERCHE'?

Perchè nell'Europa mediterranea non ha saputo rinnovarsi.


DOVE CI PORTEREBBE IL COLLETTIVISMO?

A vivere nei paesi dell'Est.


DICONO CHE LA FIAT HA DEPAUPERATO IL SUD, CHIAMANDO AL NORD I MERIDIONALI E SFRUTTANDO LE LORO BRACCIA.

L'importante era creare posti di lavoro.


E NON POTEVATE CREARLI DOVE GIA' C?ERA MANODOPERA?

Il costo economico sarebbe stato troppo alto e non competitivo.


RIFAREBBE L'ACCORDO CON GHEDDAFI?

Subito.


E LA QUESTIONE MERIDIONALE COME LA RISOLVEREBBE?

Coinvolgendo tutti i Paesi europei.


COME,TUTTI I PAESI EUROPEI?

Il Sud d'Italia è la propaggine meridionale del vecchio continente.


MATTEI DISSE: "PER FARE L'ENI HO INFRANTO OTTOMILA LEGGI".LEI,LEGGI,NE HA MAI VIOLATE?

Mattei, pur di veder crescere l'ENI,scavalcava le istituzioni.Io,no.Io le leggi le ho sempre rispettate.

CHI NON VUOLE L'EUROPA?

Direi che la vogliono tutti


ANCHE L'INGHILTERRA E LA FRANCIA?

Anche loro, pur facendo,ogni tanto, qualche bizza per ragioni di politica interna.


CHE FARA' WASHINGTON SE DC E PCI FARANNO IL COMPROMESSO STORICO?

Ne prenderà atto e con realismo gestirà il rapporto.

Nessun commento:

Posta un commento