Anglotedesco

Anglotedesco

mercoledì 19 settembre 2012

Napolitano e Monti rispettate il popolo greco!




Il presidente della Repubblica italiana Giorgio Napolitano lunedi:"L'euro è una conquista irrinunciabile e non c'è dubbio che la Grecia debba far parte dell'Eurozona,diamole tempo".Da Gad Lerner prima di diventare Premier, Mario Monti disse che il successo dell'euro si vede dalla situazione in Grecia.Pensate un po se una frase del genere l'avesse detta Silvio Berlusconi cosa avrebbero scritto La Repubblica,L'Unità,Il Fatto Quotidiano ,Raitre, La 7 ecc ecc.
Questi due signori li porterei in Grecia in mezzo a gente che ha perso lavoro ,casa, cibo e fargli ripetere le cazzate che hanno detto.E poi dicono perchè si sta scatenando la violenza.Anche la Grecia ha vissuto un periodo di problemi fiscali e qualche criminale ha pensato che far parte dell'Ue gli avrebbe fatto bene ma in realtà le cose sono decisamente peggiorate.Un po di numeri:
Nel 2010 sarebbero stati sufficienti tra i 160-165 miliardi di euro per riportare il debito greco all'80% del pil.Con delle somme del genere sono state salvate 4 banche criminali:Royal Bank of Scotland,Goldman Sachs,Ing e Bank of America.Si è preferito scegliere la soluzione dei prestiti + austerithy e i risultati li conosciamo tutti.Andando avanti di questo passo c'è il serio rischio che la Grecia nonostante gli enormi sforzi,non riesca a risolvere nulla anzi le cose peggioreranno.Altri tagli al bilancio deprimerebbe ancora di piu l'attività economica,riducendo i gettiti fiscali e peggiorando il rapporto debito/pil.
Altro che conquista irrinunciabile !Con la moneta unica e il mercato unico, le Grecia,come altri paesi, è stata distrutta.La Germania è diventata la padrona incontrastata d'Europa,e nonostante gli enormi vantaggi avuti con l'euro, un recente sondaggio dice che la maggior parte dei tedeschi vorrebbero uscire dalla moneta unica.Se la Merkel dice di essere veramente democratica, perchè non li accontenta?

Nessun commento:

Posta un commento