Anglotedesco

Anglotedesco

giovedì 18 ottobre 2012

ETTORE FORTUNA:"a rischio tremila posti di lavoro"




Questo è un mondo alla Milton Friedman cioè quell'economista criminale che voleva questo :
DEREGULATION:viene auspicata l'abolizione di tutte quelle regole e norme che possono limitare il profitto,come i dazi doganali e le misure protezionistiche.
PRIVATIZZAZIONI:nasce dall'idea della maggiore efficienza del privato rispetto al pubblico,e si auspica la sostituzione dei servizi pubblici con servizi privati e privatizzati.L'idea di Friedman è quella di privatizzare la sanità ,la scuola,il sistema pensionistico e le poste.
Infatti ci chiedono di liberalizzare, privatizzare, aumentare i prezzi,aumentare le ore di lavoro, ridurre il personale, e l'esempio che pubblico sotto è uno dei tanti esempi.
Intanto la Caritas dice:

-La gente che si è rivolta ai centri Caritas sono ormai al 33,3%

-Aumentano le casalinghe (+ 177,8%), gli anziani (+51,3%) e pensionati (+ 65,5%)

-Aumenti di beni materiali per la sopravvivenza ,+ 44,5% nei primi 6 mesi del 2012 rispetto al 2011.

A chiedere aiuto sono:

-Le donne (53,4%)

-I coniugati (49,9%)

-le persone con un domicilio (83,2%)


da IL SOLE 24 ORE del 12 ottobre 2012-Intervista al presidente di Mineracqua Ettora Fortuna

"La norma,in commissione affari sociali,è stata estesa anche alle cosidette bevande di fantasia,quelle che hanno per esempio non solo succhi di limone e arancia,ma anche altri componenti.Rischiano di sparire aziende importantissime per il loro fatturato.Inoltre non si potrà piu utilizzare succo di frutto concentrato o viofilizzato,ma solo naturale"

"Con questa norma la produzione diventa quasi impossibile.Se si vuole trasportare un succo di frutta naturale.Per esempio,dalla Calabria alla Lombardia per lavorarlo,va portato a -18 gradi,in aubotti speciali, altrimenti si decompone.Poi serve una macchina speciale per scongelarlo e metterlo negli impianti e lavorarlo"

"I costi aumenteranno come minimo del 10-15% con un conseguente impatto sui prezzi.Senza considerare chela norma è in contraddizione con l'ipotesi di tassare le bevande a base di zuccheri.La conseguente riduzione dell'offerta al consumatore mette a rischio 3.000 posti di lavoro"

Nessun commento:

Posta un commento