Anglotedesco

Anglotedesco

mercoledì 3 ottobre 2012



Il nostro presidente della Repubblica ieri a Madrid:"Non si può discettare a cuor leggero sulle disastrose ricadute a catena di una disintegrazione dell'euro, ed è stato un bene aver messo a tacere le voci che irresponsabilmente profetizzavano la fatale implosione dell'euro. Non si rinuncia a una tappa così significativa e avanzata del processo di integrazione che le nazioni europee hanno laboriosamente intrapreso.Perchè non bisogna farsi illusioni,con la fine dell'euro non ci sarebbero nè vinti nè vincitori ma solo economie prostrate,tensioni commerciali,fenomeni di impoverimento e fortissimi disagi sociali.E' necessaria però una ripresa che crei occupazione,altrimenti avremo una generazione persa ai fini del mondo del lavoro e della popolazione con gravi conseguenze sociali e politiche. Condivido e apprezzo il levarsi di forti voci favorevoli ad avanzare nel processo d'integrazione, a compiere l'ulteriore salto"


Giorgio Napolitano conosce la finanza internazionale, conosce anche il meccanismo criminale dell'euro visto che è una moneta comandata dalla stessa finanza internazionale e dice queste cose per calmare molta gente che, per colpa dei populisti, sta cominciando a capire la fregatura della moneta unica.Torniamo indietro nel 1984, quell'estate c'era stata la crisi della lira e il dollaro era schizzato a 2000.I soliti disinformati, grazie anche ai discorsi di Napolitano, possono pensare che con una situazione del genere eravamo a livello dell'Africa,in realtà ,nonostante la momentanea disoccupazione alta (3 milioni) non eravamo come adesso, le spiagge erano piene, non c'erano tutti questi suicidi ne degli imprenditori e neanche degli operai e nessuna ci attaccava come fanno adesso, e per un motivo molto semplice: avevamo una nostra moneta.Quando uno stato ha una moneta sovrana,è in grado di spendere per creare occupazione, costruire asili,case,scuole, ospedali all'avanguardia piu di quello che tassa e cosa non da poco, non sei ricattabile dai mercati.
E poi la storia  della ripresa, con tutti i tagli che si fanno ,come si può creare altra occupazione? Le aziende non hanno piu un centesimo e con il Fiscal Compact sarà sempre peggio. Il presidente della Confindustria ha detto che per far aumentare la produttività vuole qualche ora in piu di lavoro;ok facciamo come gli operai cinesi ,16 ore al giorno...
Non solo a Napolitano a Bersani e compagnia cantante piace l'euro,ma anche alla 'Ndrangheta.Con la moneta unica le operazioni di riciclaggio di denaro sporco si semplificano:si vende un carico di cocaina in Spagna,si carica di euro un'auto e dalla Spagna li si porta in Olanda,dove quel denaro poi può essere utilizzato per l'acquisto di immobili.Questo spiega Loretta Napoleoni a Ferruccio Pinotti nel suo libro COLLETTI SPORCHI (Bur).

Nessun commento:

Posta un commento