Anglotedesco

Anglotedesco

giovedì 1 novembre 2012

IL MINISTRO GRILLI:"I mercati non sono dei nemici ma rappresentano il risparmio del mondo"


In quanti leggendo queste scemenze uscite dalla bocca del ministro Grilli ,si prendono la briga di controllare veramente cosa sono i mercati? Tranne quei pochi che leggono Repubblica per curiosità come faccio io, nessuno perchè questo è il giornale di Carlo De benedetti e non di Berlusconi ,e che il ministro Grilli fa parte di un governo di gente che sta dando prestigio all'Italia.
Per cominciare:i mercati sono gli investimenti gestiti dagli intermediari finanziari,sono una decina di banche e centri finanziari internazionali che amministrano speculativamente 600.000 miliardi di dollari all'anno cioè 12 volte il prodotto interno lordo.Quello che dice il ministro Grilli sono delle cretinate.Per tranquillizzare questi criminali bisogna tagliare tutto ciò che serve per far star meglio le fasce piu deboli del pianeta, perchè le  "straordinarie liberalizzazioni" che tutti i giorni questo governo e i giornali ci vogliono far entrare nelle zucca, non sono riuscite a governare i mercati mondiali e hanno portato alla crisi diffondendo instabilità invece di favorire maggiori investimenti e una crescita piu rapida.
I mercati finanziari rappresentano il risparmio del mondo? Si, queste cose si dicono da Santoro , in realtà i mercati finanziari sono centinaia di migliaia di titoli speculativi che sono posseduti al 90% da poche istituzioni finanziarie che hanno un potere enorme,molto piu elevato di uno stato,e se chi le rappresenta si mette d'accordo, possono combinare di tutto,guadagnare sulle nostre spalle, facendo anche enormi profitti sul nostro fallimento.
Ridicolo anche sulla ripresa, e anche qui siamo sempre al solito punto:la gente è impegnata a prendersela con la casta da 6 miliardi di euro  e non capisce come vanno veramente le cose e chi fa funzionare il mondo. Sapete cos'è il Fiscal Compact e l'ESM? Il FISCAL COMPACT è un accordo che impedirà agli stati di spendere a deficit,se lo faranno saranno automaticamente multati.Non spendere a deficit significa non poter investire per le infrastrutture. L'ESM è il meccanismo europeo di stabilità.Devono tagliare e non rinnovare,trascurare per poter portare soldi agli speculatori.In 40 anni di neoliberismo hanno prodotto  un mare di carta straccia che nessuno potrà mai ripagare.

da LA REPUBBLICA del 1 novembre 2012-Articolo di Elena Polidori

Il ministro del Tesoro Vittorio Grilli:" La legge di stabilità è "un segnale di inversione",ma è chiaro che "bisogna fare di piu",avverte Grilli.Poi il pronostico:dal secondo trimestre 2013 la ripresa sarà realtà"Dobbiamo convincere gli investitori che l'Italia è un Paese sicuro e competitivo.Bisogna dare certezze a chi investe da noi che avrà i propri soldi.I mercati non sono dei nemici, rappresentano il risparmio del mondo.I mercati non pensano che l'Italia sia un paese periferico dell'area euro.L'Italia è il centro ,il cuore dell'Europa."

Nessun commento:

Posta un commento