Anglotedesco

Anglotedesco

lunedì 31 dicembre 2012

W L'Italia dei clandestini e degli spacciatori...che vengono subito scarcerati




No comment...sono in vacanza,anche se ci sarebbe  molto da dire...

da LA GAZZETTA DI PARMA del 30 dicembre 2012

Due pusher nigeriani della folta e inquietante fauna che ogni sera bazzica in viale Piacenza e dintorni.Entrambi clandestini,pregiudicati e senza fissa dimora.Li hanno arrestati l'altra sera i carabinieri della stazione Parma principale,dopo un inseguimento con relativo lancio di bicicletta addosso ai militari.Una mossa delirante e (purtroppo) già vista decine di volte:i carabinieri hanno rimediato qualche ammaccatura ma hanno comunque arrestato i due stranieri per resistenza a pubblico ufficiale.Processati venerdi mattina per direttissima,sono stati condannati rispettivamente a un anno e otto mesi di reclusione:entrambi rimessi in libertà con la condizionale,piu che probabile che a quest'ora siano tornati a fare la stessa vita in viale Piacenza,insieme a tanti altri compari.
Il doppio arresto risale alla sera di Santo Stefano.Una pattuglia di militari impegnata in controlli di routine,mentre percorre viale Piacenza incrocia un giovane di colore a piedi:alla vista della gazzella il nigeriano non è piu solo,con lui c'è un connazionale "a pedali" ed è lui a scagliare la bicicletta contro i militari.Nonostante la rabbiosa reazione,i due compari vengono bloccati e ammanettati.Perquisiti in loco,a uno trovano un grammo di cocaina in tasca,che gli costa anche una denuncia per detenzione a scopo spaccio di stupefacenti.

Nessun commento:

Posta un commento