Anglotedesco

Anglotedesco

domenica 21 aprile 2013

Interviste del 1976 di Roberto Gervaso/PADRE ELIGIO

Foto prese  da www.magliarossonera.it



"Un altro che mi stava sul cazzo era frate Eligio. Veniva spesso a Milanello, si fermava a mangiare con noi, gironzolava in tonaca e scarpe da tennis, parlottava con il suo adorato Rivera, o con Rocco. Non si sa cosa veniva lì a fare: con tutte le anime che c'erano da salvare in giro, lui stava delle ore in quel "collegio" di lusso in mezzo a noi peccatori milionari..."
Veramente interessante questo libro del 1977 comprato ad 1 euro, ti rilassa ma allo stesso tempo perdi la pazienza perchè certe buffonate si fa fatica a mandarle giu. Carlo Petrini nel suo libro può famoso sintetizza alla perfezione padre Eligio. Sicuramente è tutto tranne che un santo.Nonostante il mondo del calcio è sempre stato sporco, sapeva tutto quello che succedeva, padre Eligio lo frequentava, lo amava, non diceva mai nulla. Come si fa a credere ad uno che nell'intervista dice che odia il lusso e poi frequentava certi ambienti? La solita italietta dei finti santi, poeti  e ipocrita,omertosa,bugiarda criminale.Le aperture dei centri per recupero dei tossicodipendenti non vuol dire nulla, è una tattica per nascondersi.

CARLO PETRINI "Nel Fango del dio pallone" (Kaos)


da IL DITO NELL'OCCHIO-Roberto Gervaso (Rusconi)

Non è uomo da quinte,ma da ribalta.Solo qui padre Eligio,al secolo Angiolo Gelmini,si sente a suo agio,anche se la platea gli è ostile.Anzi,sopratutto se gli è ostile,forse perchè ha la bagarre nel sangue,e nella battuta,nella polemica da il meglio di se.Riscuote con la stessa disinvoltura applausi e fischi,ovazioni e pernacchie ,plausi e querele.Ha tanti amici e altrettanti nemici:per quelli è un santo,per questi un ciarlatano.Di lui s'è detto,e si dice,tutto il bene e il male possibile.In realtà,è un anticonformista nato,a dispetto dell'abito che qualche volta indossa,e dei voti cui ques'abito lo vincola,o dovrebbe vincolarlo.Un anticonformista che non dubita della santità della missione che Dio gli affidò, quando aveva appena sette anni.
La sua attività profana e le sue frequentazioni mondane (oggi piu rare) gli hanno valso i sacrileghi epiteti di "Frate by night" , "Fratel dribbling", "Padre d'assalto", "The Repellent", "Piccolo Rasputin", ma lui non si scompone,anzi ne ride.Ciò che conta, dice,sono i fini.Sui mezzi per raggiungerli si può anche chiudere un occhio.O tutti e due.

PERCHE' SI SPARLA,CIOE' S'E' SPARLATO,TANTO DI LEI?

Sa che non lo so? E' un mistero.FGorse perchè sono amico di Rivera e sono stato assistente spirituale del Milan.

CHI SONO I SUOI NEMICI?

I Marxisti,i radicali,i democratici cristiani,i socialisti.

MEGLIO I DEMOCRISTIANI O I COMUNISTI?

I democristiani.

PERCHE CE L'HA TANTO CON LA DC?

Perchè i DC ce l'hanno con me.

A CHE ETA' DIVENTO' FRATE?

A nove anni.

IN SEGUITO A UNA FOLGORAZIONE?

Si.

COME PAOLO SULLA VIA DI DAMASCO?

Esattamente.Con ,però,una piccola differenza.

QUALE?

Io avevo sette anni.

LEI ,QUINDI,CREDE AI MIRACOLI?

Ciecamente.

CHE VOTI HA FATTO?

I tre dei frati minori:povertà,castità, obbedienza.

LI HA SEMPRE OSSERVATI?

La castità e l'obbedienza,non sempre.

E LA POVERTA?

La povertà,si.

COME SI SPIEGA IL LUSSO DI CUI SI CIRCONDA?

Non è mica roba mia.Che colpa ne ho se amici miliardari mi regalano Rolls-Royce e mi mettono a disposizione i loro jets?

QUALE VIRTU' TEOLOGALE PRATICA DI PIU:LA FEDE?

Ma la fede è un dono.

OSSERVA I COMANDAMENTI?

Mi sforzo d'osservarli.Il decalogo sintetizza i grandi doveri dell'uomo.

PREGA SPESSO?

Quand'ero in convento,sei-sette volte al giorno.Oggi, continuamente.

E' PRO o CONTRO IL CELIBATO ECCLESIASTICO?

Pro.Il prete si fa full-time.

COS'E,PER LEI,IL LUSSO?

La tomba del buon gusto.Lo detesto.

DICONO CHE NELLA SUA CELLA CI SONO TROPPI COMFORTS.

La mia cella lei l'ha vista?

NO.

Venga a vederla:un letto ,un inginocchiatoio,un armadio per il saio, la biblioteca e alcuni poster.

L'ACCUSANO DI SERVIRE PIU MAMMONA CHE DIO.

Della stessa cosa accusarono Cristo.

E .L'ACCUSANO ANCHE DI LEGGERE PIU IL LISTINO DELLA BORSA CHE I TESTAMENTI

Falso,di Borsa non ho mai capito niente.

DI CURARSI PIU DEI CORPI CHE DELLE ANIME.

E' una calunnia.

D'USARE UN LINGUAGGIO PIU DA TRIVIO CHE DA CHIOSTRO.

Bè,qui un po di ragione ce l'hanno.Sono figlio di contadini e se devo mandare qualcuno a quel posto,lo mando.

E' VERO CHE INDOSSA SLIP ROSSI?

Mai avuti.

CHE LE PIACE BALLARE?

Al night,in vita mia, ci sono andato una volta sola.L'unica musica che amo è quella di Wagner e Beethoven.

CHE GUIDA SOLO JAGUAR?

E' l'unica auto che non ho mai guidato.



CHE BEVE SOLO DOM PERIGNON?

Lo bevvi una volta,in aereo,rientrando in Italia col Milan dopo l'incontro con l'Estudiantes,nel 69'.

LE PIACCIONO LE DONNE?

Dissi una volta al mio superiore:"Se le diranno che sono fuggito con una donna,ci creda.Ma solo se bella".

E' FEMMINISTA?

Scherza? Sono ferocemente antifemminista,come i grandi Padri della Chiesa.Le donne per me non hanno nemmeno l'anima.

NON HANNO L'ANIMA?

Diciamo l'animella.

L'ANIMELLA?

Sono l'eco,di cui l'uomo è la voce.A guidarle è un principio reattivo,non creativo.

LE DONNE ,PERO' ,LE PIACCIONO.

Sono piuttosto io che piaccio a loro,anche se le tratto malissimo.Mi trovano interessante.

AMA IL DENARO?

Si, ma per combattere il denaro.

NON CAPISCO.

Rifletta e capirà.

VORREBBE DAVVERO RIPRISTINARE LA PENA DI MORTE?

Si.

HA DETTO CHE IL MATRIMONIO E' LA TOMBA DELL'AMORE?

E lo ripeto.Se 25.000 coppie schedate da "Mondo x" solo due vanno d'accordo.

VEDE SPESSO RIVERA?

Spessissimo.

E AMBROSIO?

Anche.


E' STATO IN GALERA?

Si, 33 giorni,accusato di frode.Un'ignobile persecuzione politica.

HA SOFFERTO?

Sofferto? E' stata la piu bella esperienza della mia vita.E anche la prova del nove che la società in cui viviamo è criminale

SI SENTE INVESTITO D'UNA MISSIONE?

Si.

QUALE?

Preparare il mondo del dopo atomo.

TEME LA MORTE?

La temevo quando,in convento,vivevo da santo.Ora non piu.

E SE ANDASSE ALL'INFERNO?

Impossibile.Con Dio ho solo rapporti d'amore.

LE PIACEREBBE DIVENTAR PAPA?

No,e nemmeno vescovo.

CHE LEGGEREMO SULLA SUA TOMBA?

Qui giace un uomo benedetto.

BENEDETTO DA CHI?

Come da chi? Da Dio.

Nessun commento:

Posta un commento