Anglotedesco

Anglotedesco

lunedì 3 giugno 2013

Lavora,taci, e non sputare nel piatto dove mangi..




Questo è il rispetto che si ha in Italia per i lavoratori, è sempre stato così , la crisi è solo una scusa buona per giustificarsi.Negli anni 50-60-70 i datori di lavoro (io li chiamerei in maniera diversa ma meglio che non lo dica) se ne approfittavano della povertà delle grandi famiglie assumendo ragazzotti  di 13-14 anni trattandoli come cani e mandandoli spesso in trasferta (mio padre a 14 anni  fu spedito  a Napoli e Reggio Calabria) ,e poi sfruttamento degli extracomunitari,piu facili da minacciare e metterglielo in quel posto.
Il video è uno dei tanti esempi, i datori napoletani sono uguali ai milanesi,bolognesi o vicentini, tutti si approfittano di questo paese di merda e fare i furbi. In paesi come la Svizzera farebbero meno i galletti. Parliamo di galere piene per colpa degli extracomunitari, e i numeri lo confermano,ma se ci fosse una seria legge sull'evasione fiscale come in Francia o nell'Argentina della straordinaria Cristina Kirchner,la popolazione carceraria aumenterebbe...grazie agli imprenditori italiani.
Voglio tornare indietro di una quindicina di anni fa,avevo poco piu di vent'anni.Mi presento da un tipo di nome Cattani che aveva su una piccola baracca che sistemava frigoriferi.Mi chiamò tramite l'ufficio di collocamento (anche qui c'è molto da dire sopratutto per i criteri di scelta della gente che ci lavora) e mi presentai al colloquio e mi disse:"Un ragazzo è partito per il militare (allora obbligatorio se eri idoneo) ,mi serve uno da sostituirlo per un anno e poi è costretto a stare a casa.Ti faccio quindici giorni di prova (in nero) e se ti succede qualcosa,non dire nulla".Io odio queste cose e non ho accettato.Questo "signor" Cattani,che in quel vecchio ufficio aveva un quadro dove c'era una sua foto in compagnia di quel Flavio Briatore costrettò a scappare dall'Italia per due mandati di cattura, ha avuto la fortuna che allora non c'erano telefonini che riprendevano e Youtube perchè gli avrei fatto volentieri "cattiva pubblicità".Ma sai in Italia ti devi vantare di queste cose e avrai sempre la precedenza sulle persone oneste,grazie a partiti di sinistra e di destra specialisti nello sfornare leggi per difendere i loro disonesti.

Nessun commento:

Posta un commento