Anglotedesco

Anglotedesco

Secondo voi chi fa piu danni all'Italia Draghi o Berlusconi?

giovedì 24 ottobre 2013

Questa sinistra ipocrita e menefreghista si merita l'estrema destra



Ho sempre considerato uno sbaglio enorme paragonare il Front National di Marine Le Pen al Movimento 5 Stelle di Gianroberto Casaleggio.Il primo è un partito di destra ,il secondo invece è formato per il 70% da gente di centrosinistra. I primi due nomi piu votati per il presidente della Repubblica sono stati Milena Gabanelli e Rodotà mentre quando si fanno leggi per contrastare l'immigrazione clandestina che sta facendo aumentare alla grande la microcriminalità anche in cittadine tranquille, si oppongono.
Anglotedesco non si considera uno di destra ma non sopporto neanche l'ipocrisia e il menefreghismo della sinistra che ha deciso in maniera evidente di ignorare i problemi dei pensionati, delle famiglie operaie, e puntare tutto su Rom e immigrati e basta guardare nelle città governate dal centrosinistra per rendersene conto.Se c'è qualcuno che la pensa diversamente da me, lo scriva.
Io vivo in Emilia,una della regioni piu "rosse" d'Italia.Prendiamo Bologna che è la piu grande e bella città emiliana.Leggo tutti i giorni sui siti, sui giornali , che il sindaco Merola si dedica solo ed esclusivamente delle famiglie non italiane, leggi lettere dei lettori o anche email dove  il comune ,con quei pochi soldi che ha a disposizione, le utilizza per dargli da mangiare.Non parliamo della periferia bolognese e purtroppo anche in altre cittadine emiliane come Reggio Emilia,Parma e Piacenza. Si sono formate delle baby gang (sconosciute fino a pochi anni fa)formate per gran parte da figli di immigrati che mettono al mondo figli senza avere i mezzi per mantenerli e che li incitano (sostenuti dalla sinistra) ad odiare gli italiani e nei giorni scorsi ho letto episodi vergognosi a Parma e Piacenza dove sono stati presi a calci e sputi persone anziane italiane con i politici di sinistri zitti perchè loro li devono sempre giustificare. Apprezzo l'impegno che ci sta mettendo nell'ipocrita Bologna, il leghista Manes Bernardini anche se poi sono sempre dell'idea che i cittadini si devono organizzare e lasciar perdere le tessere di partito.
A Milano decine e decine di bande di latinos spaventano la gente sulla metropolitana sopratutto nelle fermate in periferia e Pisapia per cercare di dare piu sicurezza vuole introdurre la "ronde rosse" non armate che controllano. Risultato? Che i delinquenti possono fare ciò che vogliono e i cittadini milanesi vengono presi per il sedere,basta leggere i dati su come è aumentata la criminalità da quando c'è Pisapia.
Bello l'articolo di Monia Benini apparso sul blog di Beppe Grillo (e non solo) qualche giorno fa .Nonostante i dati danno ragione alla giornalista ferrarese, ha ricevuto una quantita enorme d'insulti perchè in questo paese l'ipocrita malato di partigianeria non manca mai.
Andrebbero stracciati tutti i trattati europei, cancellato il Trattato di Dublino del 2003 e ricostruire i muri tra un  paese e l'altro,ma purtroppo non si può fare e anche se l'Italia è uno dei paesi P.I.I.G.S,deve accogliere tutti senza fare storie.Aumenterà la criminalità giovanile e arriveremo a livello degli Usa.

SOCIALISMO E NAZIONALISMO EN FRANCE

Gli ultimi sondaggi danno il M5S di Grillo al 21-22% in Italia e probabilmente qualche punto di più nella realtà visto che i sondaggi lo hanno sottostimato alle ultime elezioni.
 In Francia Marine LePen è nell'ultimo sondaggio al 24% quindi virtualmente identica al M5S e come dice Evans-Pritchard sta diventando una valanga ed è oggi il principale ostacolo alla Troika
 Se confronti il sito del Beppe con quello della Marine Le Pen noti la differenza evidente: lei tappezza il suo di dozzine video di discorsi, ma sopratutto di dibattiti che tiene in radio e televisione da Liberation alle reti TV nazionali.
Se ne guardi vedi un fiume in piena, una donna bionda robusta con questa bella faccia larga, spesso senza trucco (!), che appena ha la parola si scatena e sommerge gli interlocutori su qualunque tema dall'allevamento dei maiali alla BCE alla globalizzazione. Una donna di 46 anni che si presenta di proposito senza trucco, solo con un maglione tirato su e basta....non a caso ora prende il voto degli operai e contadini. E poi va a discutere in giro per la Francia nelle porcilaie di non so quale crisi alimentare.
La cosa geniale è che non la mette in termini di destra/sinistra, rifiuta ora anche l'etichetta di "destra" e imposta invece tutto in termini di nazionalismo/globalismo e sull'economia è di "socialista" : ("l’austérité mène à plus de déficit et de dette, et la folie fiscale ralentit le rendement de l’impôt. Il commence à se passer en France exactement la même chose que dans les pays du Sud de l’Europe...Austérité et folie fiscale pour rien ? En fait, si, pour les beaux yeux des marchés financiers rapaces que nous continuerons de grassement rémunérer en 2014, parce que nous nous sommes mis sous leur dépendance ") (1)
Per Le Monde, il Financial Times e l'establishment resta fascista perchè è contro l'immigrazione ("...Elle suppose le retour de nos frontières, la dissolution de l’espace Schengen et la suppression de toutes les incitations à l’immigration clandestine : abrogation de l’Aide Médicale d’Etat et suppression dans notre droit de toute possibilité de régularisation de clandestins...") (2)
 La Marine Le Pen è molto sicura di se, non ha inibizioni e non fa tattiche particolari, non ha nessun problema a dibattere chiunque su qualunque tema. Non scrive "blog" che possono essere interpretati in modo diversi e senza prendere posizioni nette sull'euro o l'immigrazione, restando fuori però sempre da qualunque confronto in TV o radio come il nostro. Al contrario appena la inviti ad un dibattito azzanna gli interlocutori con foga su qualunque argomento e ovviamente tutti i suoi discorsi sono improvvisati, niente teleprompter che la segue come Obama.
 La sua debolezza è che non sembra ci siano altri intorno a lei dello stesso spessore, è tutto centrato solo su di lei, ma questo è vero anche di Grillo finora. Fa però una grossa differenza essere capaci di dibattere su qualunque cosa con chiunque in qualunque sede

GZ
 Fonte: www.cobraf.com
 21.10.2013

Nessun commento:

Posta un commento