Anglotedesco

Anglotedesco

Secondo voi chi fa piu danni all'Italia Draghi o Berlusconi?

mercoledì 26 febbraio 2014

Come ministro c'è Federica Guidi, esulta la Commissione Trilaterale!



Il 90% degli italiani non si renderà minimamente conto delle gravità dette da Carlo Secchi ,poi figuriamoci in un quotidiano dove il potere, l'oligarchia finanziaria non viene mai vista come il pericolo numero uno e che i veri criminali sono i politici che rubano si,ma non possono provocare disastri e disoccupazione così elevata.
Su cos'è la Commissione Trilaterale, trovere sotto l'intervista, un link dove c'è un pezzo del libro IL CLUB BILDERBERG di Daniel Estulin che spiega bene il potere di questi signori.
Matteo Renzi è un gran furbacchione,sta provando a mettere d'accordo tutti.Forma un governo di ministri legati ai poteri forti (Federica Guidi è una di questi) e poi dice che "non sarà l'Europa a decidere per noi".Mettiamoci il cuore in pace:il mondo è comandato da banchieri e speculatori finanziari, il resto non conta nulla e deve stare alle loro regole,in caso contrario viene fatto fuori.
Sfondare il tetto del 3%? Potresti anche sfondarlo ma devi comunque ridurre il debito pubblico.Con una mano ti do con l'altra ti tiro via.
Non sarà facile,e sono convinto che un domani chi farà crollare l'eurozona (Marine Le Pen?) , farà una brutta fine, però bisogna dire BASTA EURO!Riprendiamoci la sovranità monetaria.Come dice nel suo manualetto CLAUDIO BORGHI AQUILINI:

" Potremmo chiamare la nuova moneta come preferiamo perché tanto sarà una cosa diversa dalla vecchia Lira (Scudo, Fiorino, EuroItalia oppure ancora Lira) e la cosa più comoda sarebbe convertirla 1 a 1 con l’Euro perché così non ci sarebbero problemi per fare i conti come invece ci furono quando si passò all’Euro e venne deciso quel numero stranissimo (1936,27). Attenzione: la conversione non indica il “cambio” e può essere decisa come preferiamo: 1 a 1 è semplice, ma se si volesse si potrebbe fare anche 10 a 1, 5.000 a 1 o 1.234 a 1. Poi, dopo la conversione, quello che la nuova moneta varrà nei confronti delle altre monete lo deciderà il mercato, ma a noi a quel punto interesserà poco, come oggi non ci interessa più di tanto quanto vale l’Euro nei confronti del Dollaro, della Sterlina o delle altre monete mondiali. Quindi, in sostanza, se avevamo uno stipendio di 1.000 Euro esso diventerà di 1.000 fiorini (o scudi o lire), la pizza invece di costare 8 euro costerà 8 fiorini e se pagavamo 300 euro di mutuo al mese pagheremo 300 fiorini. Anche 300 euro sul conto corrente diventeranno 300 fiorini e 1.000 euro di pensioni diventeranno anch’essi la stessa cifra nella nuova moneta. Il cambio 1 a 1 impedirà il fenomeno degli “arrotondamenti” che fecero raddoppiare i prezzi quando si passò dalla Lira all’Euro, perché ogni rialzo ingiustificato verrebbe subito notato. Per i conti correnti l’unico incomodo sarà che probabilmente durante la conversione, per alcuni giorni, sarà necessario chiudere le banche per impedire speculazioni. Per un pensionato, invece, come vedremo nelle risposte alle prossime domande, ciò non rappresenterà un impoverimento perché non è detto che ci sarà inflazione ma, anche se si dovesse verificare, sarà in ogni caso possibile sbloccare la rivalutazione dei trattamenti che sarebbero automaticamente adeguati. È proprio con l’Euro che stipendi e pensioni hanno perso potere d’acquisto! Non dimentichiamo poi che le pensioni sono pagate dai contributi dei lavoratori: se la disoccupazione indotta dall’Euro dovesse crescere ancora, il rischio è che le pensioni vengano fortemente tagliate perché non ci sarebbe fisicamente il denaro"

da IL FATTO QUOTIDIANO del 24/02/2014-intervista a Carlo Secchi di Carlo Trecce



Vedrà,ci toccherà indire un concorso pubblico,i migliori frequentano le nostre riunioni e poi vanno al governo",Carlo SEcchi provoca ,scherza con ironia accademica e la battuta interlocutoria di un uomo abituato a maneggiare il potere con discrezione.La Commissione Trilaterale,gruppo di studio e di lobby,intuizione americana di David Rockfeller e di Henry Kissinger,tecnocrazia e finanza globale,è un serbatoio sempre carico per leggende (e complotti).E non manca mai l'appuntamento con l'esecutivo italiano.Il presidente italiano Secchi, un rettore in Bocconi e consigliere d'amministrazione di sei società quotate in Borsa (Italcementiu,Mediaset,Pirelli,capo di Mediolanum) ,non rivendica meriti."Noi cerchiamo di metter insieme i migliori e capita che i migliori siano chiamati a guardare anche l'Italia.A Washington accadeva spesso.Dopo Romano Prodi c'è stata un'interruzione,ma poi sono seguiti Mario Monti,illustre reggente europeo,Enrico Letta e Marta dassù.Come può capire vengono a pescare da noi,poi a volte ritornano.E i posti per gli italiani sono soltanto 18.Anche se il nostro Club s'è allargato a Cina e India.,oltre America,Europa e Giappone.

ORA TOCCA A FEDERICA GUIDI,MINISTRO PER LO SVILUPPO ECONOMICO.

Auguri! Le ho mandato un messaggino,non potevo evitare i rituali complimenti.Federica ci ha accompagnato per un percorso di tre anni,ci ha fornito le proprie idee.

COME L'AVETE SCELTA?

Da noi le porte d'ingresso si spalancano per cooptazione.Federica aveva finito l'esperienza nei giovani di Confindustria e poteva darci un contributo.A Washington,ultima settimana di aprile avremo un incontro importante.

COSA PREVEDE LA TRILATERAL PER IL FUTURO?

Noi cerchiamo di agevolare il dialogo fra l'economia e la politica per far coincidere l'interesse tra istituzioni e denaro.E finalmente,lo dico con un pò di scaramanzia,è pronto un documento che dobbiamo approvare proprio entro aprile.Ci abbiamo lavorato quasi due anni, l'aveva ispirato Monti.

IL VOSTRO CONCETTO DI MONDO.

Esatto.La nostra visione per un sistema che rispetta il rigore finanziario ,il libero mercato,ma non resta immobile,che riduce  le tasse ,rivede il fisco a aiuta i cittadini.Anche Letta e Guidi hanno partecipato a questo progetto.

DURANTE LA STAGIONE DI MONTI,APRILE 2012,DISSE:"IL MODELLO ITALIANO SARANNO LE GRANDI COALIZIONI".CI HA AZZECCATO.

Non mi sembrava un pronostico complicato.E sono convinto che vedremo ancora governi di larghe intese,seppur politici,che vanno oltre i numeri di maggioranza che esprimono gli elettori.

NON E' MOLTO DEMOCRATICO.

Il pianeta ha bisogno di riforme e le riforme si fanno insieme.

MA ASCOLTATO IL DISCORSO DI MATTEO RENZI?

Buone intenzioni,adesso ci deve portare le prove.

PREFERISCE LA PATRIMONIALE O LA TASSA SUI BOT?

Come chiamare l'imposta sugli immobili se non patrimoniale? Il denaro va fatto circolare ,non utilizzato in titoli di Stato ,già sono un piccolo risparmio fatto per amore di patria.Le battute spettacolari,come quella di Graziano Delrio ,vanno evitate.

AVVERTE IL CONFLITTO D'INTERESSI DI FEDERICA GUIDI?

Mica possiamo mandare al governo i monaci che fanno voti poverta? Deve stare attenta,deve studiare,ma ce la può fare benissimo.

LO SFORAMENTO DEL PATTO DI BILANCIO,IL FAMIGERATO 3%,E' POSSIBILE?

Per chiedere una deroga e sopratutto per attendere una risposta affermativa,l'Italia deve sistemare i conti e preparare un piano di tagli,altrimenti è pure demagogia.L'Europa non potrebbe mai accettare.Ora i ministri devono tacere e lavorare.Chi ha un pò di potere deve stare zitto prima di fare.

QUANTO CONTA LA TRILATERAL?

Non determinano gli eventi,ma li possiamo condizionare.

ANGLOTEDESCO:IMMAGINO CHE LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DI CHI LEGGE IL FATTO QUOTIDIANO NON SA COSA SIA LA COMMISSIONE TRILATERALE.LEGGETE:

http://anglotedesco.myblog.it/2013/05/01/quella-commissione-trilaterale-che-enrico-letta-conosce-bene/

Nessun commento:

Posta un commento