Anglotedesco

Anglotedesco

giovedì 6 marzo 2014

La balla che l'italiano è un evasore solo perchè c'è la crisi...




Adesso si possono capire, ma dire che l'italiano è un evasore fiscale solo perchè c'è la crisi ,mi fa morir dal ridere.Possiamo fare gli ultrà del'Italia che vogliamo, ma sull'evasione fiscale gli italiani non sono mai stati dei norvegesi o degli svedesi, grazie alla giustizia italiana fatta misura dei delinquenti di tutti gli schieramenti.
Allora l'Italia cresceva piu del 6%  però i numeri sull'economia sommersa parlano chiaro e basta leggerli in basso.La piu alta in assoluto in Europa.

da ENCICLOPEDIA RIZZOLI 1978-79

L'enorme aumento di depositi,forse è la spia dell'altra spiegazione che si può avanzare per il paradosso dell'andamento finanziario italiano del 1978: ossia l'esistenza ed espansione di un settore di "economia sommersa",che non risulta nelle statistiche della contabilità nazionale ufficiale e che potrebbe avere un valore pari al 20-40% del prodotto nazionale  attuale:cioè 40-80.000 miliardi,tutto compreso.Il concetto di "economia sommersa" è molto complesso e ancora da esplorare,per le sue origini (fiscali,contributive,sindacali) e le sue consegunze.

Nessun commento:

Posta un commento