Anglotedesco

Anglotedesco

venerdì 21 marzo 2014

UDO GUMPEL:"Grazie alla Troika certi paesi vanno meglio"




Stamattina tra 6,40 e le 7 il giornalista tedesco Udo Gumpel intervenendo a Radio Rai ha detto che nei paesi dove è intervenuta la TROIKA (FMI,UE,BCE) le cose vanno meglio.Questo signore tutti lo conosciamo, interviene alla Gabbia, Agorà, è molto ammirato da IL FATTO QUOTIDIANO cioè coloro che l'oligarchia finanziaria non ha mai colpa ma solo i politici che rubano ,che i conti devono essere in ordine fregandosene se colpiscono le fasce piu deboli. Ad Ugo Gumpel consiglio di guardare questo video, rendersi conto di com'è la situazione in Portogallo ,Grecia e di vergognarsi quello che dice: http://www.dailymotion.com/video/x162cod_presa-diretta-la-situazione-del-portogallo-gabanelli-impara_news


E poi la strategia della sua Germania.Pezzo dell'articolo di Marcello De Cecco apparso su Repubblica Affari e Finanza della settimana scorsa:

"La cosa piu rilevante è l'elevata capacità della Germania di tollerare un cambio elevato dell'euro e persino di trarne beneficio.La strategia ormai pluriennale della Germania di decentrare parte delle produzioni verso i paesi del centro Europa,vicini geograficamente e con monete ancora indipendenti dall'euro e che si sono comportate come hanno fatto quelle dei paesi emergenti,svalutandosi per la fuga dei capitali a breve,ha come risultato che i tedeschi comprano parti e componenti per i propri raffinati prodotti dai paesi satelliti del centro Europa a prezzi sempre piu bassi. L'euro forte vuol dire per i tedeschi possibilità di finanziare le proprie esportazioni a tassi veramente bassi, e questo,quando si esportano merci costose come interi impianti industriali o complessi beni di investimento ,ha importanza essenziale per la competitività.L'euro vuol dire prezzi contenuti delle materie prime e dei prodotti agricoli importati e questo tiene bassi prezzi e salari".

Nessun commento:

Posta un commento