Anglotedesco

Anglotedesco

lunedì 17 novembre 2014

CARLO DE BENEDETTI:"Marchionne si è rivelato un genio della finanza"



La storia di sforare il 3% per migliorare la situazione economica è una cavolata pazzesca.Prima di tutto se sfori,l'Europa ti punisce e paghiamo tutti noi ,dopo non lamentiamoci se aumenta tutto.Secondo, i paesi che hanno sforato o che vogliono sforare,di grandi risultati non ne vedo,anzi,la Germania sta peggiorando.
Il mondo è semplice da capire:dopo il crollo del Muro di Berlino comanda la dittatura neoliberista che,come negli Stati Uniti d'America, vuole spazzare via il ceto medio-basso creando due categorie:quella di serie A e quella di serie D.La sola uscita dall'euro non risolve tutti i problemi.


da IL CORRIERE DELLA SERA del 14 novembre 2014-intervista di Aldo Cazzullo

"Nessuna azienda europea dell'informatica è sopravvissuta.Olivetti fu l'unica a entrare nella telefonia mobile,realizzando la piu grande creazione di valore in Italia in 5 anni.Certo, io avevo una bulimia di lavoro, e anche di conquista.Tentai di scalare la Jbg,comprai la BGuitoni,la Perugina,le figurine Panini,Yves Saint Lauren,Valeo...Cos' distolsi non quattrini  ma mie personali energie dall'Olivetti.Però la diversificazione nella telefonia fu un successo:Omnitel fu venduta a Mannesmann per 14.500 miliardi di lire".

"Sono stato l'unico ad andare da Di Pietro e dire:"Mi assumo tutte le responsabilità,per quel che so e per quel che non so,ma voglio che nessun dirigente dell'Olivetti sia coinvolto".Altri prestigiosi colleghi non si regolarono allo stesso modo".

"Questa manovra non è risolutiva.Il vincolo del 3% è incompatibile con riforme vere.E le riforme senza soldi non si fanno.Il premier dovrebbe fare come Schroeder,quando ottenne di sforare i parametri per tre anni.Oggi Renzi non se la sente; ma sono certo che,quando lo farà.Fino ad allora,l'Italia non uscirà da recessione e deflazione".

"Sono pessimista sulla tenuta europea.E condivido quando sostiene Larry Summers:ci attende una stagnazione secolare.La distruzione del ceto medio creerà una società con pochio ricchi,molti poveri,e molti eroi che cercheranno di costruire una famiglia con 1500 euro al mese".

"Marchionne si è rivelato un genio della finanza.Ha avuto un successo straordinario.Ma non è un uomo di automobili:in materia finanziaria vorrei essere bravo come Marchionne.So che qualcuno mi ritiene un finanziere.Io sono sempre stato un imprenditore che ha capito la leva della finanza.E nei 100 giorni in cui rimasi in Fiat,con Giorgetto Giugano inventammo la Panda".

"Se Renzi dura,dipenderà dall'economia.Se avrà il coraggio di sfondare gli assurdi parametri di Maastricht e capirà che i corpi intermedi costituiscono parte della struttura di una società democratica,ce la farà".

"Davanti a noi abbiamo due problemi:la deflazione e la recessione:non stiamo combattendo  nè l'una nè l'altra.L'Europa è dominata da spinte nazionaliste,e in Germania c'è la Merkel,non Kohl.Se alle prossime elezioni greche vince Tsipras,per l'euro saranno giorni durissimi,e al quel punto si dovrà cambiare per forza.Ma non so se nella direzione giusta".

Nessun commento:

Posta un commento