Anglotedesco

Anglotedesco

Secondo voi chi fa piu danni all'Italia Draghi o Berlusconi?

martedì 31 marzo 2015

SOROS:"Le Pen,Putin? Chiedete alla Bce"



Sono d'accordo con quello che dice Soros,il problema è che questo signore è un vigliacco ipocrita che gode di queste cose e le sinistre mondiali lo considerano un Dio.

da LA REPUBBLICA del 24 marzo 2015-George Soros risponde alle domande di Federico Fubini

"La ripresa economia aiuterà,se si conferma.Credo che il quantitative easing (Qe,il programma di acquisti di titoli da parte della Bce) viste le dimensioni dell'accomodamento che offre,avrà,effetti positivi sulla crescita in area euro.Potrebbe aggiungere un punto e mezzo di pil.Purtroppo però aumenterà anche le diseguaglianze fra i Paesi creditori e Paesi debitori e fra persone ricche e povere".

"Il Qe funziona principalmente attraverso il valore degli attivi finanziari,facendolo lievitare.I lavoratori non vedranno molti miglioramenti nei loro salari,anche se l'occupazione potrebbe crescere.Ma chi è ricco aumentare il valore delle sue attività finanziarie"

"Il risentimento politico verso l'Ue è semmai,destinato a crescere.Per chi ha meno di 50 anni nei Paesi pesantemente indebitati, la Ue è il nemico.Questo rafforza il richiamo del populismo".

"Putin ha un piano.La sua ambizione prima di tutto è dividere e destabilizzare l'Ucraina.Oltree a questo,mira anche a dividere la Ue,diffondere l'influenza russa e,se possibile,sostituire gli Usa come il principale fattore esterno di influenza sull'Ue.E' noto che può già pesare molto sull'Ungheria,la Slovacchia e la Repubblica Ceca attraverso il controllo delle forniture di energia".

"Da una parte c'è una nuova Ucraina determinata a diventare piu simile a come la Ue dovrebbe essere.Dall'altro c'è anche una nuova Russia.Su questo ho una certa prospettiva storica,fui molto coinvolto negli eventi al momento del collasso dell'Unione Sovietica 25 anni fa.Allora crollava l'Urss e la Ue stava emergendo.Adesso abbiamo una Russia risorgente piena di risentimento verso la Ue,e impegnata a essere se stessa come rivale degli Stati Uniti.E' una Russia molto potente e molto ostile verso l'Europa.Ma la Ue non lo capisce e si divide".

Nessun commento:

Posta un commento