Anglotedesco

Anglotedesco

Secondo voi chi fa piu danni all'Italia Draghi o Berlusconi?

venerdì 10 aprile 2015

VAROUFAKIS:"Nessun paese sarebbe dovuto entrare in questa unione monetaria"



Ma il signor Yanis Varoufakis cosa diceva quando la Grecia entrò nell'euro? E' molto facile parlare adesso.Intanto i greci continuano a fare sacrifici e morire per strada...

da LA REPUBBLICA del 10 aprile 2015-Federico Fubini

YANIS VAROUFAKIS:

"Nessun Paese sarebbe dovuto entrare in questa unione monetaria,ma non sbagliatevi,l'euro è come l'Hotel California nella canzone degli Eagles:puoi chiedere il conto quando vuoi,ma non potrai dai andare via".

"In questi cinque anni i salari in Grecia sono scesi del 40% perchè abbiamo applicato le ricette europee e quelle del FMI,eppure l'export resta piatto.Non abbiamo iniziato a fare concorrenza alle Mercedes o alle Bmw,perchè da noi non si producono auto comunque".

"Ai greci è stata imposta la correzione di bilancio piu violenta fra i Paesi in crisi,e con essa è arrivato il crollo dell'economia.Eppure l'Europa non ha imparato la lezione,non abbiamo il diritto morale di congratularci e scambiarci pacche sulle spalle".

"Troppo facile prendersela con i pesci piccoli come è stato fatto fino ad oggi.Dobbiamo attaccare i grandi cacciatori di rendite di posizione.Ci impegnano a mantenere una ragionevole avanzo primario prima di pagare gli interessi,ma chiediamo un piano europeo di investimenti e una discussione per trovare modi intelligenti di gestire il problema del debito.La Bce è nata come istituzione indipendente,ma ha finito per fare politica".

Nessun commento:

Posta un commento