Anglotedesco

Anglotedesco

Secondo voi chi fa piu danni all'Italia Draghi o Berlusconi?

venerdì 15 maggio 2015

EDUARD LIMONOV:"Putin deve guardare verso Est per fermare gli Usa"




Si sa che gli Usa vogliono essere padroni incontrastati del mondo,non è un caso chi ha osato staccarsi dal dollaro , ha pagato un prezzo salatissimo.In non amo Putin ma la sua voglia di opporsi all'impero americano lo trovo sacrosanto e sta subendo di tutto, per i russi l'alleanza con cinesi,indiani e brasiliani sarebbe  ottimo per i russi,meno per il resto del mondo,

da LA REPUBBLICA del 14 maggio 2015-Eduard Limonov risponde alle domande di Nicola Lombardozzi

"L'Europa e l'America sono un nostro concorrente e avversario naturale.Cina,India ,e anche lo stesso Brasile,possono essere  invece un ottimo contrappeso contro il dominio anglosassone".

"Le sanzioni sono solo un dettaglio.Tutto quello che è successo, il modo di interpretare la questione Ucraina,il dare ogni colpa sempre e comunque alla Russia...ha dimostrato quanto l'Occidente ci sia dichiaratamente ostile.Non ci resta che adeguarci e prendere le inevitabili contromisure.Il mondo non si ferma a Europa e Stati Uniti".

"Io non farei alleanze a lungo termine con i cinesi,scambi commerciali si, ma senza esagerare.Con una popolazione di un miliardo e mezzo di persone avranno prima o poi problemi con cibo e acqua potabile del lago Baskal.Insomma, teniamoceli buoni,ma senza esagerare.Usiamo la rinnovata amicizia per quello che serve:la Cina è un produttore mondiale di tutto,di tutto quello che noi siamo costretti a importare non avendo ancora sviluppato un'industria manifattura nazionale degna di questo nome.Finchè dipenderemo dall'importazione,ci conviene avere piu mercati possibili sui quali operare"

"L'Occidente se vede che un Grande Paese come il nostro è troppo arrendevole,cerca di divorarselo.Per cui dobbiamo trovarci alleati e partner ovunque.E se i cinesi, con uno dei piu grandi eserciti del mondo,solo disposti a farsi vedere in azione con noi,va benissimo così".

Nessun commento:

Posta un commento