Anglotedesco

Anglotedesco

giovedì 21 maggio 2015

Le balle di Confartigianato sulle tasse pagate



Poverini gli artigiani italiani, in questo paese sono tutti furbi e vittime,si lamentano i mafiosi in carcere figuriamoci gli artigiani piu disonesti d'Europa.Sarò sfigato io,ma  non ne ho mai trovato uno onesto.
Solo Confartigianato può sparare cavolate del genere.In Europa ben paesi pagano piu tasse che in Italia:Svezia,Belgio,Danimarca e Norvegia.

Questa la fonte:http://www.italiansinfuga.com/2014/08/27/tasse-i-paesi-che-tassano-di-piu/


da LIBERO del 21 maggio 2015

Non bastavano le pessime notizie sul fronte pensionistico,a far precipitare l'umore degli italiani,che però se lo aspettavano,ci sono le notizie relative alla pressione fiscale che ci vede maglia nera in Europa..
L'Ufficio studi di Confartigianato calcola infatti che nel 2015 gli italiani paghino 29 miliardi di tasse in piu rispetto alla media europea,476 euro a testa.Nell'ultima decade,dice ancora l'associazione,il peso del fisco della Penisola è cresciuto come in nessun altro sistema del vecchio continente: +4,2 punti di Pil,per un livello di pressione fiscale del 43,4% del prodotto che ci posiziona al settimo posto nel continente.
In questo panorama,agli imprenditori è richiesto uno sforzo non indifferente,legato agli immobili produttivi che valgono 7,2 miliardi di Imu.Tutto ciò impatta anche sull'economia e infatti "nonostante da piu parti giungano previsioni e segnali di un'economia che riparte,sul mercato interno la tanto agognata ripresa noi non la vediamo ancora" ha detto il presidente di Confartigianato,Giorgio Merletti,chiedendo al governo il taglio delle imposte come priorità".

Nessun commento:

Posta un commento