Anglotedesco

Anglotedesco

Secondo voi chi fa piu danni all'Italia Draghi o Berlusconi?

giovedì 14 maggio 2015

MARCO FORTIS:"Cresciamo come la Germania..."




Certo, se dai 80 euro in piu è normale che la gente li spende ma non hanno creato nessun posto di lavoro,anzi con quei soldi potevi fare un reddito di cittadinanza ,lavorando però...
Al signor Marco Fortis vorrei ricordare che tra gennaio ed aprile sono fallite 162 attività al giorno ,per un totle di 19.550 negozi chiusi.

da IL RESTO DEL CARLINO del 14 maggio maggio 2015-L'economista Marco Fortis risponde alle domande di Pino Di Blasio

"Siamo usciti dalla recessione,il dato sul Pil è una svolta cruciale.Per i gufi e per chi rema contro,dai numeri arrivano tre segnali chiari".

"Negli ultimi 4 anni abbiamo avuto un solo piccolo germoglio spuntato nel deserto della nostra economia: quel + 0,1% del terzo trimestre 2013,subito appassito.Per 14 trimestri è stata una litania di segni negativi.Ora abbiamo ricominciato a crescere come Francia e Germania"

"E' una svolta non solitaria,quella sul Pil.E' accompagnata dai dati della produzione industriale in costante crescita.Sono industria e agricoltura i comparti che hanno contribuito di piu.Alla ripresa;settori in cui è cruciale il lavoro dipendente.Così si spiegano anche i dati dell'Inps sull'aumento dei contratti a tempo indeterminato".

"Ci sono numeri molto favorevoli anche in aprile.E non abbiamo ancora registrato l'effetto Expo,che sta sorprendendo tutti i centri di previsione.La stima sul Pil dell'evento di Milano sarà dello 0,3% in piu,c'è un fermento incredibile in tutti i padiglioni".

"L'Italia riesce finalmente a non andare indietro.abbiamo pagato il prezzo piu alto per la crisi,senza poter sfruttare nessun ammortizzatore.Francia e Germania hanno varato piani di aiuti giganteschi ,usando la leva del debito.Noi non potevamo farlo e l'austerità ci ha penalizzato due volte,per produzione e lavoro.Sono stati tre anni terribili,ora va riletto in chiave storica l'ultimo periodo.Compresi gli 80 euro.Quegli 80 euro hanno fatto crescere i consumi dello 0,5% ogni trimestre,per nove mesi consecutivi.Per quanto riguarda l'export cresca,il Pil italiano è fatto per tre quarti di domanda interna.E la ripresa dei consumi è stata la molla per uscire dalla palude della recessione".

Nessun commento:

Posta un commento