Anglotedesco

Anglotedesco

domenica 7 giugno 2015

NEWS BREVI.AUSTRALIA-incentivi al lavoro nero




Guardare quello che succede da altre parti del mondo non fa mai male anche perchè c'è sempre qualcosa da imparare.Da notare come le destre stiano sempre di piu sfruttando gli stranieri.Prima li insultano e poi li usano come gli pare.Stessa cosa vale per la "nostra" Lega Nord.

da L'INTERNAZIONALE

AUSTRALIA.Incentivi al lavoro nero

Il governo australiano ha deciso di tassare il lavoro degli stranieri che arrivano nel paese con il visto per la vacanza lavoro, un programma che permette a giovani stranieri di restare in Australia fino a dodici mesi e allo stesso tempo svolgere impieghi a breve termine.Con la misura,spiega Inside Story,il fisco prevede di incassare circa 540 milioni di dollari,ma potrebbero crearsi le condizioni perchè gli immigrati dotati di questo visto siano piu sfruttati".Ci saranno meno incentivi ad assumerli e,sopratutto,potrebbe aumentare il lavoro nero."Sempre piu imprese proporranno ai possessori del visto di lavorare in nero ed essere pagati di piu e in contanti.E quest'esempio potrebbe essere seguito dai lavoratori a tempo determinato. D'altronde stabilire un'imposta del 32,5% significa che su una paga oraria di 16 dollari un lavoratore percepisce solo 10,80 dollari.A quel punto al possessore di visto converrebbe prendere 12 dollari in contanti.Inoltre,ipotizzando un guadagno medio di 25.000 dollari in un anno,su questo reddito un australiano pagherebbe 1,347 dollari di tasse,mentre chi ha visto per una vacanza lavoro dovrebbe versare 8.125 dollari.I lavoratori che sceglieranno l'illegalità,infine,avranno poco da temere,visto che possono lasciare il paese quando vogliono senza rischiare conseguenze".

GLOBALIZZAZIONE.Aumenta la povertà

Secondo uno studio dell'Ocse,il divario tra ricchi e poveri si sta allargando sempre di piu.Come spiega l'Economist,negli anni 80' il 10% piu ricco della popolazione dei paesi Ocse guadagnava sette volte di piu del 10% piu povero.Oggi guadagna dieci volte di piu.I poveri,inoltre,aumentano tra i piu giovani.I tassi di povertà tra le persone di età compresa tra i 18 e i 25 anni sono ai massimi storici,mentre quelli delle persone con piu di 65 anni sono dimunuiti.Il 40% piu povero possiede appena il 3% della ricchezza.

REGNO UNITO.Al via processo per il Libor

Il 26 maggio è cominciato a Londra il processo contro il primo imputato per lo scandalo Libor,la manipolazione,da parte di alcune grandi banche,del tasso di riferimento interbancario usato per determinare il costo di numerosi contratti finanziari.Le persone sotto inchiesta sono 21,scrive il Guardian,ma il primo a finire davanti ai giudici è stato Tom Hayes,35 anni,ex operatore della banca svizzera Ubs e di quella statunitense Citigroup.Hayes,che deve rispondere dell'acqua di frode,rischia fino a dieci anni di prigione.

GERMANIA.Amazon paga le tasse

Dal 1 maggio scorso Amazon paga al fisco tedesco le tasse sui profitti guadagnati in Germania",scrive Die Tageszeitung.La stessa cosa vale per il Regno Unito,per la Spagna e per l'Italia.Prima il colosso statunitense dell'e-commrce dirottava le sue entrate in Lussemburgo,dove riceveva un trattamento fiscale di favore.Negli ultimi mesi,però,il sistema è finito nel mirino delle autorità in seguito alla pubblicazione di alcuni documenti riservati.Lo scandalo,il Luxleaks,ha coinvolto il capo della Commissione europea Jean-Claude Juncker,a lungo primo ministro del Lussemburgo.

Nessun commento:

Posta un commento