Anglotedesco

Anglotedesco

Secondo voi chi fa piu danni all'Italia Draghi o Berlusconi?

venerdì 10 luglio 2015

FABRIZIO SACCOMANNI"Il debito pubblico non è il problema piu grosso"



In realtà il debito è un problema perchè con i trattati che i vari Paesi hanno firmato, il debito deve essere ridotto e costringendo i  popoli  ad altri enormi sacrifici.Saccomanni mesi fa diceva altre cose...


da IL FATTO QUOTIDIANO del 10 luglio 2015- Fabrizio Saccomanni risponde alle domande di Stefano Feltri

"La Grecia sembra disponibile a un programma che rimetta il Paese su un percorso di crescita sostenibile e che abbia una forma di riequilibrio degli oneri dal punto di vista sociale.Davanti al Parlamento europeo, Tsipras ha detto per esempio che il regime delle baby pensioni non può essere mantenuto.Ma alla Grecia serve anche un massiccio flusso di investimenti industriali".

"Il debito non lo considero una priorità.Quando il FMI dice che il debito non è sostenibile nel lungo periodo è perchè ipotizza di portarlo al 60% del Pil.Ci vorrebbero decenni.Ma l'obiettivo del 60& del rapporto tra debito e Pil dopo la crisi non lo persegue davvero nessuno.Quindi perchè  chiederlo soltanto alla Grecia?"

"I debiti nei confronti dei singoli Paesi creditori hanno scadenze molto lunghe,fino al 2021 non sono previsti rimborsi! E la durata media del debito greco è il doppio di quella italiana,con interessi di mezzo punto percentuale sopra l'Euribor.Sono di condizioni vantaggiose.Anche se,certo,si possono alleviare ancora".

"La Bce,finora,ha sempre  consentito aumenti dell'Ela,la liquidità di emergenza,sulla base delle dichiarazioni della Banca di Grecia,secondo cui la situazione economica locale non è fiorente,le banche hanno sofferenze in pancia ma questo non significa che sono insolventi.La paura della "Grexit",però, ha creato una crisi di liquidità".

Nessun commento:

Posta un commento