Anglotedesco

Anglotedesco

martedì 7 luglio 2015

RENATO BRUNETTA:"Viva Tsipras!"




Considero Renato Brunetta molto competente in campo economico,ho letto alcuni suoi libri e li ho trovati interessanti.Bisogna però andarsi a rileggere (e in questo blog qualcuno ne   trovate basta digitare sul motore di ricerca anglotedesco renato brunetta) gli articoli scritti sul Giornale e trovate tante versioni diverse. Prima è a favore dei tagli poi li critica, adesso esalta Tsipras nonostante sia il suo esatto contrario.

da LA REPUBBLICA del 7 luglio 2015

"E referendum su quest'Europa sia,anche in Italia.Perchè non potremmo tenerlo anche qui? Sui trattati internazionali ad oggi non è possibile.Ma è stato possibile in Francia sulla Costituzione europea.E sarà possibile in Gran Bretagna sulla permanenza nell'unione.Siamo in fase di revisione della Costituzione italiana,non esiste alcun tabù.E adesso che la Grecia ha rimesso in discussione questa Europa della burocrazia e del rigore,tutto è possibile".

"Renzi dovrebbe tacere.In un anno e mezzo di governo non ha toccato palla in Europa,nonostante il semestre di presidenza:su immigrazione e terrorismo.Ucraina e ora Grecia.Zero.Fino alla cena con cui Hollande e Merkel hanno deciso la linea da imporre ai partner.Come sempre.Il nostro c'è e se c'è dorme".

"Il premier greco ha detto no alla cattiva Europa del rigore a guida teutonica.Dunque,nessuno scandalo, viva Tsipras.La Merkel non può pensare di far fuori governi legittimi.Con noi la signora c'è riuscita,con la Grecia c'ha provato ma senza riuscirci".

"A Matteo Renzi ho mandato una lettera con suggerimenti:archiviare le misure sangue,sudore e lacrime perchè si sono rivelate sbagliate e inefficienti ;rilanciare le quattro unione bancaria,economica,di bilancio e politica; incalzare la Germania perchè dimezzi  il suo surplus che oggi, è al 7%;lanciare in grande piano di investimenti da mille miliardi.Ma Renzi non ha mai risposto".

Nessun commento:

Posta un commento