Anglotedesco

Anglotedesco

Secondo voi chi fa piu danni all'Italia Draghi o Berlusconi?

giovedì 23 luglio 2015

ROBERTO LAVAGNA:"Tra due anni la Grecia farà la fine dell'Argentina"




Partiamo dalle ultime cose dette da Roberto Lavagna a Filippo Fiorini. E' preoccupante ma dice la verità.In poche parole è proibito   aumentare la spesa pubblica e aiutare i ceti piu bassi (come ha fatto la Kirchner).La crescita va fatta con lavori precari, gente trattata come schiava con scarso potere d'acquisto e ovviamente, privatizzazione del mondo...

da LA STAMPA del 20 luglio 2015-Roberto Lavagna risponde alle domande di Filippo Fiorini

"Un debito impagabile e un tipo di cambio rigido.L'Argentina funzionava con una moneta bloccata in rapporto di "1 a 1" col dollaro e la Grecia è nell'euro.Poi,ci sono differenze enormi.L'Europa è un agglomerato potente e, con la volontà politica, si possono accomodare le cose.Atene ha anche un ruolo strategico nell'ottica del medio Oriente,che l'Argentina non aveva".

"Credo che senza una ristrutturazione importante del debito e riforme finalmente serie,il problema tornerà a presentarsi nell'arco di due o quattro anni".

"Ci voleva un'uscita temporanea dall'euro da parte della Grecia,attraverso una valuta propria,come a suo tempo fece l'Argentina.Poi,una volta migliorata la situazione,tornare all'euro".Schauble vuole che la Grecia esca dall'euro e credo si sbagli.Così facendo,ha danneggiato l'Ue nel suo insieme.Dato che la Grecia non può svalutare,deve introdurre una moneta che valga meno dell'euro e le permetta di tornare a essere competitiva.Quanto fatto finora non è servito a nulla.Nonostante lo sforzo,il Pil è caduto del 25% e il debito è cresciuto".

"Dopo il 2006 l'Argentina ha mirato verso il populismo:sussidi generalizzati ,spesa pubblica,impieghi statali.Li è finita la crescita.Se la Grecia lo evita,non avrà nulla da temere".


Nessun commento:

Posta un commento