Anglotedesco

Anglotedesco

Secondo voi chi fa piu danni all'Italia Draghi o Berlusconi?

martedì 10 novembre 2015

In crescita la disuguaglianza in Germania



E' cosi dappertutto con la dittatura neoliberista.Chi è laureato ha le porte spalancate (tranne in Italia) se sei un operaio sei costretto a campare con pochi euro, lavori precari e part time per tirare a fine mese,semplice.


da L'INTERNAZIONALE

Negli ultimi anni è aumentata la disuguaglianza tra ricchi e poveri in Germania.Lo conferma uno studio realizzato dal Centro per la ricerca economica europea e dall'Imk Institut.Finora,spiega la Suddeutsche Zeitung,gli esperti hanno sempre ripetuto che in Germania la differenza di reddito tra ricchi e poveri è diminuita dal 2005.
"Ma gli autori del  nuovo studio ritengono sbagliata questa conclusione,perchè non tiene conto di entrate rappresentate da rendite finanziarie come gli interessi,i dividendi o le plusvalenze,che sono presenti sopratutto nei bilanci delle famiglie ricche".
I ricercatori,invece,hanno fatto riferimento al Taxpayer panel, un documento elaborato dall'ufficio statistico nazionale  che contiene,in forma anonima,le dichiarazioni dei redditi di 27 milioni di tedeschi.Dalla sua analisi risulta che in un anno il 10% delle famiglie tedesche piu ricche incassa rendite finanziarie per circa 50.000 euro ciascuna."Se si considera questo fattore nel calcolo degli indici di disuguaglianza,si arriva alla conclusione che tra il 2005 e il 2008 la differenza tra ricchi e poveri in Germania non è diminuita.Solo per il 2009 si può parlare di arretramento ,perchè in quell'anno la crisi ha drasticamente ridotto le rendite finanziarie.Ma l'anno dopo la disuguaglianza è tornata a crescere.


Nessun commento:

Posta un commento