Anglotedesco

Anglotedesco

Secondo voi chi fa piu danni all'Italia Draghi o Berlusconi?

venerdì 29 gennaio 2016

Robert Reich:”Troppi squilibri nel sistema economico americano”



Il tipo di modello che sti sta portando in Europa :distruzione del ceto medio, operai costretti a fare lavori part-time e rischiare sempre il licenziamento, immigrazione illimitata per portare avanti il grande progetto chiamato NUOVO ORDINE MONDIALE.

Da Il Corriere della Sera del 29 gennaio 2016- Massimo Faggi

“Per uscire da questa nuova crisi tutti puntano sull’effetto di traino dell’economia americana, quella che appare più in salute. Ma il nostro sistema è minato dagli squilibri crescenti nella distribuzione del reddito che,al di la di tutte le questioni di giustizia sociale, incidono in misura significativa anche sullo sviluppo del reddito nazionale.Nei prossimi mesi vedremo un significativo rallentamento e non escludo che alla fine del 2016 l’economia americana entri in recessione “.

“Con i nuovi problemi che emergono in Europa, la Cina che rallenta bruscamente ,Brasile e Russia in crisi profonda ,l’America non può più puntare su una crescita basata sulle esportazioni ,tanto più che il dollaro si è rafforzato in modo sostanziale. Lo sviluppo dovrebbe essere sostenuto dalla domanda interna che per il 70% è costituita ,dalla domanda dei consumatori ,cioè delle famiglie.Ma i consumatori nel 2016 non avranno abbastanza reddito disponibile per una crescita a pieno regime: il motore girerà a due cilindri ,e questo per colpa dell’aumento delle diseguaglianze .Guardi i dati: il reddito medio degli americani,corretto al netto dell’inflazione ,è inferiore del 4% ai livelli del 2000.Cala molto anche la retribuzione media dei giovani ,compresi i laureati .Quindi rallenta anche la formazione delle famiglie:più gente che rimane in casa con i genitori ,meno richiesta di nuove case,meno domanda di beni e servizi”.

“I progressi ci sono stati,non c'è dubbio. Ma dietro quei dati del lavoro così positivi ,come i quasi 300.000 posti in più a dicembre, c'è la realtà di mestieri sicuri e ad alto reddito che spariscono,sostituiti da lavori assai più precari e pagati assai meno.Molti americani sono addirittura usciti dal mercato del lavoro e molti degli impiegati di quelle statistiche hanno solo un lavoro part-time.Il reddito medio non cresce o cresce di poco rispetto all’anno precedente mentre il confronto con 15 anni fa, come le dicevo prima, è deprimente. È per questo che c’ è tanto scontento in giro, nonostante dati statistici così positivi”

Nessun commento:

Posta un commento