Anglotedesco

Anglotedesco

martedì 8 marzo 2016

THOMAS PIKETTY, il capitale e le disuguaglianze negli Usa




Il Pd prende come modello gli Usa,c'è già dentro tutto

da IL CAPITALE (Thomas Piketty)

La crescita delle disuguaglianze salariali negli Stati Uniti interessa innanzitutto i salari piu elevati:l'1% degli stipendi piu alti e ancor piu lo 0,1% degli stipendi ancora piu alti.Se consideriamo il decile superiore alla media dei salari,ma non nella misura superlativa degli aumenti di cui ha beneficiato l'1%.In concreto, i compensi attorno ai 100.000-200.000 dollari sono cresciuti poco piu in fretta della media,mentre quelli superiori ai 500.000 dollari (e ancor piu quelli di molti milioni di dollari) hanno conosciuto un'autentica impennata.Questa discontinuità assai forte tra i salari piu alti pone una prima sensibile difficoltà per la teoria della produttività marginale:se si esamina il progresso delle competenze dei diversi gruppi privilegiati,indipendentemente dal numero degli anni di studio,dalla selettività dei percorsi intrapresi o dalle esperienze professionali,è molto difficile rilevare una sia pur minima discontinuità tra il 9% e l'1%.In altri termini,sulla base di una teoria "obiettivista"fondata sulle alte qualifiche e sulla produttività,si sarebbero dovuti osservare,nell'ambito del decile superiore,aumenti salariali relativamente uniformi,o quantomeno molto piu vicini tra i vari gruppi ,e non gli aumenti così forti e cosi divergenti effettivamente osservati.

Nessun commento:

Posta un commento