Anglotedesco

Anglotedesco

mercoledì 20 aprile 2016

ROBERTO GUALTIERI:"Non si può fare sviluppo con l'austerità"




da LA STAMPA del 19 aprile 2016-Marco Zatterin

"La flessibilità fa parte delle regole, ma non era mai stata applicata.Era nel patto di stabilità e la Commissione precedente non vi ha fatto ricorso.Loro hanno violato le regole.Non adattare le politiche alla congiuntura può essere dannoso, è come guidare una nave saper dove va il vento e quanto è forte.A Washington il tedesco Schaeuble ha espresso parole di sostegno all'Italia e le sue riforme.Non c'è lassismo.L'iniziativa di Roma a inizio legislatura europea è stata decisa nell'orientare il nuovo indirizzo della Commissione Juncker".

"Nel Def è scritto che la persistente assenza di volontà di alcuni paesi a usare i margini fiscali e ridurre l'avanzo delle partite correnti è una ulteriore giustificazione di respiro macroeconomico per un maggiore gradualismo nella riduzione dei deficit e una maggiore attenzione alla domanda interna da parte dell'Italia.La nostra flessibilità contribuisce a rendere piu adeguata al contesto la politica fiscale aggregata dell'Eurozona".

"Trovo bizzarro anticipare con misure europee la discussione attesa nel comitato di Basilea.L'Europarlamento ha votato al 71% il mio rapporto che chiede di aspettare.L'acquisto di titoli da parte degli istituti di credito svolge una funzione fondamentale per la stabilità del sistema  finanziario.Se si vuole difendere le banche dai rischi sovrani allora bisognerebbe introdurre gli eurobond.In ogni caso sarebbe meglio pensare a come evitare il rischio per i default sovrani,con politiche piu efficaci per la crescita e una migliore governance dell'euro.Altrimenti è solo una forzatura ideologica,no?"

Nessun commento:

Posta un commento