Anglotedesco

Anglotedesco

venerdì 10 giugno 2016

MARIO DRAGHI:"Fare le riforme per crescere".Operai preparate i gommoni per l'Albania...



Non sto scherzando.Molti imprenditori italiani si sono trasferiti in Albania approfittando della pressione fiscale al 15% .
Si perchè per riforme vuol dire ancora piu precarietà, taglio degli stipendi del ceto medio-basso, taglio delle pensioni ,in tutto in nome della competitività e della crescita in questa dittatura neoliberista in cui viviamo.centro ,integrare gli immigrati è fondamentale, ci vogliono nuovi schiavi per rispettare il Trattato di Lisbona.

da LA REPUBBLICA del 10 giugno 2016-Elena Polidori

Riforme per crescere,basta timidezze.Oltretutto il costo di ogni rinvio è semplicemente troppo alto", secondo i calcoli di Mario Draghi,presidente della BCE.Secondo i calcoli di Mario Draghi,presidente della BCE.Secondo Mario Draghi,nella zona euro "sono state attuate molte riforme strutturali negli ultimi anni,specialmente nei Paesi piu colpiti dalla crisi.I benefici si stanno vedendo.Ma ci sono molti altri benefici a cui puntare,e molto altro va fatto".
Tanto piu in questa fase di grandi incertezze per la zona euro,con la Brexit alle porte e l'economia che deve ancora ritrovare i livelli pre-crisi", stando all'ultimo dato Ocse che pure ruota intorno alla questione-chiave delle riforme:renderle effettive,concrete,reali ,è indispensabile per diradare "i venti contrari" che ancora frenano la ripresa.Da tutti gli osservatori,arriva il preciso pungolo per i governi europei e a maggior ragione per quello italiano:le riforme sono un treno da non perdere.

Come sempre,il presidente della BCE guarda ad Eurolandia nel suo complesso e quel che crede dell'Eurotower è un'area ancora fragile,non sono dal punto di vista economico."L'assetto istituzionale può rallentare gli investimenti inducendo a maggiori risparmi".Poi c'è l'incognita per il referendum inglese,previsto per il 23 giugno ,che cento non aiuta anzi, nella visione dell'Ocse,la Brexit è un danno per la Gran Bretagna,per la Ue e per il resto del mondo".
Ai governi Draghi chiede anche di integrare gli immigrati per attuire il calo demografico,di aumentare la produttività e di continuare a calcolare per risanare i bilanci delle banche perchè i crediti deteriorati "sono ancora troppi".

Nessun commento:

Posta un commento