Anglotedesco

Anglotedesco

martedì 14 giugno 2016

PAUL MASON:"Perchè bisogna uscire dall'Europa"




Certo, la sinistra che dorme, che spera sempre che un giorno l'Europa si svegli piu buona e solidale.Discorsi che si sentono da decenni ma la comunità europea peggiora sempre di piu.

"La BCE è tenuta per trattato a favorire la deflazione e la stagnazione rispetto alla crescita.Gli aiuti di Stato alle aziende in difficoltà sono vietati.L'austerità è sancita dai trattati come un obbligo"
Se per voi non è fascismo questo come dovrebbe essere? Vedere ancora gente marciare in camicia nera? Purtroppo la stragrande maggioranza la pensa cosi è quegli ometti in giacca e cravatta a Bruxelles non fanno paura, è gente perbene e non violenta.
Su Boris Johnson sono assolutamente d'accordo.Quando hai una moneta sovrana contemporaneamente devi attuare anche politiche kenesiane altrimenti non serve a nulla.

da L'INTERNAZIONALE

La BCE è tenuta per trattato a favorire la deflazione e la stagnazione rispetto alla crescita.Gli aiuti di Stato alle aziende in difficoltà sono vietati.L'austerità è sancita dai trattati come un obbligo.Per mantenere le sue promesse un governo guidato dal partito Laburista di Jeremy Corbyn dovrebbe violare le leggi dell'Unione.
E la situazione sta peggiorando.I leader europei non hanno ancora un progetto plausibile per ridistribuire i rifugiati che la Germania ha accolto la scorsa estate,e l'immorale accordo che hanno raggiunto con la Turchia per rispedire indietro i profughi rischia di crollare.

Ci sono anche motivi per non lasciare l'Europa.In due parole:Boris Johnson.La destra conservatrice avrebbe potuto condurre la campagna per l'uscita dall'Unione Europea su temi come la democrazia,lo stato di dirittoe la  sovranità,lasciando le questioni,economiche al risultato delle prossime elezioni.Invece,attraverso il referendum,Johnson e la destra dei Tory mirano a ottenere il mandato per un vero e proprio ritorno al thatcherismo:meno regole sul lavoro,salari piu bassi e meno vincoli alle aziende.In caso di vittoria al referendum Johnson è pronto a prendere il controllo del partit e a trasformare il Paese in un paradiso neoliberista.Quindi, anche per gli elettori di sinistra che vorrebbero uscire dall'unione europea,è mglio dire: non adesso.Il momento per sfidare l'Europa con un programma di sinistra è quando al potere c'è un governo laburista e Bruxelles si schiera contro di esso.

Man mano che l'eurozona si consoliderà intorno a una vera unione bancaria e fiscale,il trattato di Lisbona sarà sostituito da nuovi accordi tra i paesi piu europeisti.In questo caso il Regno Unito potrebbe liberarsi legalmente da alcuni obblighi del Trattato di Lisbona.Anche senza una catastrofica rottura,è probabile che il rapporto  con l'eurozona per ripristinare la democrazia, promuovere la giustizia sociale e sottomettere le aziende allo stato di diritto farebbe meglio ad aspettare.La Ue somiglia sempre di piu a uno stato manovrato,dove gli elettori politicamente immaturi dell'Europa orientale possono essere usati, come Napoleone III usava i contadini francesi,come ostacolo perennemente alle idee progressiste e alla giustizia sociale.Se continuerà cosi, anche se oggi non ci sono le condizioni politiche per uscire dell'Unione Europea, vorrò uscirne presto.

Nessun commento:

Posta un commento