Anglotedesco

Anglotedesco

Secondo voi chi fa piu danni all'Italia Draghi o Berlusconi?

martedì 12 luglio 2016

GIORNALISTI AMERICANI TERRORIZZATI DAL BREXIT.James Surowiecki




Purtroppo il 95% vive da rincogllionito da 60-70 di menefreghismo e non si rende conto in che mondo vive e chi sono i colpevoli, se la prendono tutti con chi è piu facile prendersela.
L'Unione Europea è sotto controllo degli Stati Uniti d'America,la Gran Bretagna è la principale alleata e non vuole perderla.Gli Usa, in primis la marionetta di Wall Street Barack Obama e quasi tutta la stampa sono terrorizzati dal fatto che prima o poi l'Unione Europea di disunisca, che venga totalmente smantellata e che si ribelli a loro.Adesso l'Europa è nettamente inferiore agli Stati Uniti ,nonostante le scemenze di Romano Prodi,ma un domani potrebbe tranquillamente fare a meno del Paese piu prepotente e ipocrita del mondo.

da L'INTERNAZIONALE 

I sostenitori dell'uscita ripetono che ora il Regno Unito potrà liberarsi da obblighi sgraditi,la libera circolazione dei lavoratori,i contributi al bilancio comunitario e le pedanterie normative,senza mettere in pericolo l'accesso al mercato unico europeo.Andatelo a dire al resto d'Europa.I leader europei avevano avvertito che il Regno Unito correva il rischio di restar fuori dal mercato unico.Recentemente,in occasione di un vertice tra i capi di stato dell'Unione,il messaggio è stato ribadito.Queste minacce potrebbero non essere solo un bluff.I mercati intatti, prevedono un atterraggio molto piu duro di quanto promesso." se i britannici credono di poter negoziare un accordo speciale si sbagliano di grosso", mi ha confidato Nicolas Veron del centro studi europeo Bruegel.Lo scenario piu plausibile è che il Regno Unito firmi un accordo simile a quello negoziato di recente dal Canada,che pagherebbe pochissimi dazi doganali e potrebbe venderle i suoi prodotti sul mercato europeo senza accettare la libera circolazione dei lavoratori.In questo modo Londra potrebbe continuare a vendere i suoi impermeabili in Europa e i tedeschi continuerebbero a vendere Bmw ai britannici.Sembra una soluzione ideale,ma per i britannici ci sarebbe un grosso inconveniente:questo accordo non copre i servizi bancari e finanziari.Oggi le aziende che hanno sede nel Regno Unito possono operare liberamente nell'Unione in base a un sistema chiamato passporting.Se il Regno Unito perderà questo diritto,è probabile che le banche spostino le loro attività da Londra a Parigi, a Francoforte o ad Amsterdam.Questo danneggerebbe gravemente l'economia britannica,perchè i servizi bancari sono una delle principali industrie del paese.Ridurre la dipendenza dai servizi bancari potrebbe essere un bene,ma la transizione sarebbe devastante-

Nessun commento:

Posta un commento