Anglotedesco

Anglotedesco

Secondo voi chi fa piu danni all'Italia Draghi o Berlusconi?

martedì 5 luglio 2016

JACQUES MAZIER:"La Germania crea disequilibri.Torni al marco".




Sulla Germania posso essere d'accordissimo ma prendere la polonia come modello di Paese che cresce senza euro proprio no.Abbiamo polacchi ovunque (sopratutto in Gran Bretagna) che lavorano da schiavi nei paesi dell'eurozona. Siamo sempre alle solite, crescita che non tutti ne beneficiano.

CHI E' JACQUES MAZIER?

E' professore di economia all'università Paris-Nord.Fu consulente alla commissione di pinificazione economica all'inizio dell'era Mitterand.E' fra gli economisti che nel 2015 firmarono l'appello al FMI a favore della Grecia.

da IL RESTO DEL CARLINO del 29 giugno 2016-Davide Nitrosi

"L'Europa è un un'impasse.Dopo aver avviato la moneta unica non è stata costruita un'unione monetaria efficace.Manca persino un bilancio federale è tutta una contraddizione".

"Se compariamo le performance economiche dell'Europa con gli Stati Uniti, vediamo che sono modeste.La crisi finanziaria c'è stata anche negli Usa,ma oggi la situazione dell'Europa è peggiore.La Polonia che non è nella zona euro,è cresciuta ed è la testimonianza che si può ripartire.Il resto della zona euro va male".

"Il blocco di Paesi legati alla Germania va bene,ma il sud dell'Europa è in una situazione drammatica.La zona euro funziona come una macchina che concentra ricchezza attorno alla Germania.Possiamo mantenere il sistema attuale,migliorandolo,con regole di bilancio che funzionano meglio,politiche di flessibilità e fiscali meno restrittive in Italia e Francia.Questa è la soluzione sostenuta dalle élite europee ed è estremamente utile alla  Germania che beneficia di una moneta creata per potenziarla.Le eccedenze commerciali  tedesche sono fuori controllo.Oggi il marco sarebbe almeno del 25-30% superiore del valore attuale dell'euro e la situazione della Germania sarebbe radicalmente differente".

"Ci sono tre possibilità per il cambiamento.La prima è una eurozona piu integrata,con un bilancio federale.La seconda coordinare politiche di bilancio e politiche salariali.Spagna, Francia e Italia devono poter fare politiche meno restrittive,in modo da diminuire progressivamente i disequilibri.Bisognerebbe fare un euro globale e un euro nazionale.Quello globale potrebbe fluttuare a livello internazionale e la Bce diventerebbe una camera di compensazione".

"La migliore soluzione  sarebbe che la Germania uscisse dalla zona euro.Ritroverebbe il marco tedesco che potrebbe fluttuare.Così come l'euro,e diu conseguenza si riuscirebbe a creare un sistema equilibratoIl disequilibrio attuale blocca l'Europa.I problemi di questa soluzione è soddisfacente,ma l'Europa è in un'impasse politica ed economica estremamente grave".


Nessun commento:

Posta un commento