Anglotedesco

Anglotedesco

Secondo voi chi fa piu danni all'Italia Draghi o Berlusconi?

martedì 6 settembre 2016

ROBERTO SOMMELLA:"Con la Lira non sparirebbero i problemi di crescita e produttività"



Quante scemenze Roberto Sommella dice a Francesco De Dominicis.E come sentire quelli che dicevano che se nel referendum britannico vinceva la Brexit, sarebbero stati dolori con tutti segni in negativo quando in realtà è il contrario.L'Italia ai tempi della Lira produceva e cresceva alla grande ,come adesso la Gran Bretagna con la svalutazione della sterlina.Caro Sommella, l'Unione Europea e monetaria hanno fallito, vuole fare solo gli interessi di banche e multinazionali ,va demolita. Se le sinistre non lo capiscono, si meritano le destre estreme...

da LIBERO del 30 agosto 2016-Francesco De Dominicis

"Non sono affatto un europeista pentito, ma non sono nemmeno un europesita cieco di fronte alla realtà.E la realtà descritta da Libero va tenuta in considerazione perchè racconta un sentimento molto popolare in Italia,come Francia,in Germania e in tanti altri paesi dell'Unione che si può sintetizzare nella domanda:che ci stiamo a fare in Europa se le condizioni economiche spesso sono peggiorate? L'Euro e l'Ue sono la piu grande conquista del nostro continente,che da 70 anni vive in pace dopo due guerre devastanti.Ma nessuna conquista resta tale senza poi darle un'anima politica".

"La Bce dice che le cose  non stanno andando come si pensava nel 1999.Ora siamo in una terra di mezzo, l'Europa è una confederazione che rischia di disintegrarsi per effetto di nazionalismi sempre piu forti.Libero e chi ha sottoscritto l'appello vorrebbero un passo indietro,il ritorno a una maggiore sovranità nazionale .Io sono per un passo avanti:federazione di Stati,ministri unici del Tesoro e degli Interni,debito comune con Eurobond,elezione diretto del presidente della Commissione Ue.Solo così potremo competere dallo scacchiere globale"

"L'Italia è un grande Paese tra i piu ricchi al mondo,i piu tassati e i piu operosi.Molti suoi problemi,dalla produttività alla scarsa crescita,vengono da molto lontano,prima di Maastricht:non sparirebbero se tornassimo alla Lira,ma le regole contabili di Bruxelles hanno ingabbiato l'economia italiana.Penso al Fiscal Compact e alle norme sui salvataggi bancari.Non sappiamo come sarebbe andata fuori dall'euro.Alcune difficoltà di lavoratori dipendenti, pensionati e disoccupati con il cambio fisso lira-euro fissato nel 2002 si sono acuite.Quell'anno il mio affitto raddoppiò.Non credo di essere stato l'unico caso in Italia.Ma non fu certo colpa della moneta".

"Non so se il popolo sia davvero stufo dell'Europa.So che stiamo mostrando la nostra faccia migliore quando salviamo ogni giorno migliaia di persone in mare.E' una cosa che non può rientrare nei calcoli decimali sul deficit o sul debito,ma è una cosa che si deve rendere orgogliosi,compresi quelli che si dicono stufi.Anche per questo oggi sediamo nel direttorio con Francia e Germania e siamo piu rispettati.Se uscissimo dall'Ue lo saremmo ancora?"

Nessun commento:

Posta un commento