Anglotedesco

Anglotedesco

giovedì 13 ottobre 2016

LE DUE FACCE DELLA CLINTON.Bravi Becchi e Sacchetti



Grazie al cielo c'è qualcuno sulla carta stampata che da spazio a chi critica Hillary Clinton.Proprio oggi sono uscite altre pagliacciate su Donald Trump.Adesso tutti i giorni saltano fuori donne molestate da Trump, prima di candidarsi per diventare presidente degli Stati Uniti,nessuno si lamentava.
Sto finendo un video su Hillary Clinton, ci metterò dentro quello che nessun giornale (escluso Libero) o Tv , ama raccontare su Hillary Clinton...

Da Libero del 13 ottobre 2016-pezzo di articolo di Paolo Becchi e Cesare Sacchetti

Se da un lato dichiarano di voker combattere il terrorismo islamico ,nei fatti mantengono saldi rapporti con i due principali Paesi del Golfo ,l'Arabia Saudita in particolare che sta conducendo una guerra contro lo Yemen in completa violazione del diritto internazionale,e sulla quale i media italiani e internazionali continuano a tacere i devastanti effetti sulla popolazione civile.La stessa Hillary appare in una posizione imbarazzante su questo versante ,se si considera che per tutta la sua campagna elettorale ha rivolto le sue attenzioni piu contro il ruolo della Russia in.Siria ,che contro gli estremisti islamici ,e per giunta Arabia Saudita e Qatar hanno finanziato attivamente la sua campagna elettorale ,versando rispettivamente 25 e 5 milioni di dollari alla Clinton Foundation.Solamente i sauditi da soli,finanziano il 20% della campagna elettorale della candidata democratica.In un'altra email pubblicata recentemente da Wikileaks ,Hillary sottolinea la necessità per un politico di avere un comportamento pubblico e uno privato.Almeno in questo la Clinton sembra perfettamente coerente:mentre in pubblico mantiene rapporti ufficiali con stati che finanziano il terrorismo e percepisce da questi cospicui fondi per la sua campagna,in privato riconosce la necessità di limitare la loro sfera di influenza attraverso il sostegno di "forze moderate" che fino ad ora in Siria non sembrano distinguibili molto da quelle del Daesh.Forse l'Apocalisse in questa campagna elettorale deve ancora arrivare ,e si trova dentro le prossime email della Clinton che Wikileaks ha annunciato di voler rivelare.

Nessun commento:

Posta un commento