Anglotedesco

Anglotedesco

venerdì 21 ottobre 2016

LO SCRITTORE SCOTT TUROW:"Tifo Clinton ma è debole..."



Chi è contrario alle politiche estere criminali degli Usa e alleati è un complottista,chi  sta dalla parte di Putin e Assad è un complottista populista, chi non sta dalla parte dei democratici appoggiati dalla grande finanza criminale è un complottista.Non c'e dubbio che la gente sia peggiorata,ma non è colpa di Trump e poi cari i miei "scolarizzati",non solo gli ignoranti votano Trump per il semplice fatto che è contro gli immigrati,ma ci sono anche fior di professori che detestano le politiche di Obama e della Clinton e vi faccio un paio di nomi:Paul Craig Roberts e Michael Hudson.
Con i vostri toni pacati potete intontire molta gente,ma non tutti.

Da La Repubblica del 21 ottobre del 2016- Anna Lombardi

"Una parte ha perso connessione con l'altra.Ci sono radici storiche,naturalmente.Quando negli anni 80' la classe media bianca cominciò a perdere potere economico inizio anche a guardare con occhio diverso all'altra parte:ciò che non controllava e la impoveriva appariva come un nemico.Ma la situazione attuale è stata sottovalutata.Oggi teorie complottiste vecchie di decenni diventano soggette di dibattito politico.E questo è incredibile.E la colpa principale è del sistema scolastico disastroso.Molti non insegnano nemmeno piu la storia americana perché controversa.La gente è sempre piu ignorante e non ha strumenti per elaborare nuove informazioni.Trump ,che non è particolarmente brillante né colto ,fa presa anche per questo.Simboli di un'America che non sta al passo con i cambiamenti sociali e si crogiola in certezze presuntuose:perché pensare che si ha sempre ragione e la colpa è degli altri è molto piu comodo".

"Hillary dovrebbe vincere con ampio margine e questo terrà tutti buoni.Mi preoccupa però il futuro.Io sono un suo sostenitore però ammettiamolo:Hillary è debole.E la misoginia  che Trump ha seminato nel Paese non l'aiuterà'".

"La classe media che ha perso potere  economico ha visto anche l'avanzamento delle donne nella società.È un fenomeno con cui molti  non riescono ancora a fare i conti.A quella misoginia Trump ha offerto la stessa legittimità che ha dato al razzismo.Hillary ha un carattere particolare e non ha chiarito molte questione:lo abbiamo visto benissimo anche durante questo dibattito dove non ha brillato.Cosi adesso dovrà lavorare molto per conquistare  la fiducia degli americani e riunificare il Paese.E le confesso che non sono affatto certo che ce la farà".

Nessun commento:

Posta un commento