Anglotedesco

Anglotedesco

martedì 22 novembre 2016

Il tasso di disoccupazione reale americana è ben diverso da quello ufficiale




Negli Stati Uniti si può essere poveri ,o anche senza fissa dimora ,se non si è provveduto a pagare i contributi per la pensione ,oppure se ci si è indebitati eccessivamente.Ma lo si può diventare anche essendo semplici salariati di basso livello.Sono i cosidetti working poors ,i poveri che hanno un lavoro .Gli americani non ne detengono il monopolio ,ma bisogna ammettere che sono loro ad aver inventato il concetto ed è negli Usa che sono piu numerosi.
Essi sono costituiti in particolare dalle schiere dei dipendenti dei fast-food  sono scesi in sciopero.Duecento persone ,non di piu, ma il movimento si è allargato a macchia d'olio.
Il salario minimo federale era,fino al 2015,pari a 7,25 dollari.I dipendenti dei fast-food costituiscono una popolazione volatile ,vengono assunti o licenziati in un batter d'occhio.
I salari della grande distribuzione non sono trattati molto meglio.Anche loro scendono in sciopero,in particolare quelli di Walmart,il primo datore di lavoro del paese con 1,3 miliardi di dipendenti,825.000 dei quali guadagnavano ,nel 2013,meno di  25.000 dollari l'anno.Per i non appartenenti ai quadri,il salario medio era 8,86 dollari l'ora.Walmart,che ha registrato 16 miliardi di profitti nel 2015,ha resistito ,ma alla fine ha accettato  di portare il salario minimo a 10,10 dollari l'ora ,promettendo anche di prendere in considerazione la possibilità di passare a 15/dollari nel giro di qualche anno...
Dieci dollari ,al giorno d'oggi,sono meno di un salario medio francese,senza copertura sociale  e senza le ferie.In ogni caso sono nettamente insufficienti per vivere in modo decente negli Stati Uniti ,sia da single,sia in famiglia.
Il tasso di disoccupazione reale americana è molto superiore al tasso ufficiale .Molti ,tra chi è in cerca di lavoro, preferiscono farsi cancellare dalle liste piuttosto che dover accettare lavori grazie ai quali,in ogni caso, non possono vivere.La creatività dei datori di lavoro americani è senza limiti.Amazon ad esempio inventa un nuovo concetto :Flex,flessibilità!
"Siate il capo di voi stessi,consegnate quando e quanto volete". Questo lo slogan.Per essere "il proprio capo" bisogna aver 21 anni,una macchina,uno smartphone.L'assicurazione,la benzina,le spese ,è tutto a vostro carico.Per un salario compreso tra i 18 e i 25 dollari l'ora,potrete consegnare quando volete,senza alcuna assicurazione né copertura sanitaria o di disoccupazione.
In queste condizioni,non c'è da stupirsi  che gli istituti per l'assistenza dei senza fissa dimora trabocchino  di salariati in miseria.
La ripresa giova solo ai ricchi.Si ritiene che il 95% dei guadagni dopo la fine della crisi sia andato al famoso 1% (e il 60% di questi guadagni allo 0,1%).Barack Obama ,dopo sette anni alla Casa Bianca,se me indignava nel 2015 in un discorso sulla povertà nel quale faceva notare che " in 25 ,i presidenti dei piu grandi hedge funds  del paese guadagnano piu di tutti gli insegnanti  delle scuole materne riuniti".

Nessun commento:

Posta un commento