Anglotedesco

Anglotedesco

giovedì 29 dicembre 2016

Antonio Rinaldi (contro l'euro) vs Giovanni Sabatini (favorevole all'euro)





Da Libero del 29 dicembre 2016

GIOVANNI SABATINI:

"Oltre a eliminare il rischio di cambio,l'euro ha contribuito in Italia  a ridurre progressivamente l'inflazione,una tassa occulta a carico di tutti i cittadini,e ha creato le condizioni  per un livello dei tassi di interesse strutturalmente bassi e tendenzialmente stabili in confronto  con l'esperienza del trentennio precedente alla introduzione della moneta unica.Ha portato vantaggi per i debitori,in primis per lo Stato ,riducendo fortemente il costo del servizio del debito"'

"Per un paese con un elevatissimo e sempre cresciuto debito pubblico come l'Italia,l'uscita dall'area euro avrebbe come impatto immediato quello di una forte svalutazione e un rilevante innalzamento dei tassi di interesse.Gli effetti sarebbero particolarmente penalizzanti sul reddito disponibile delle famiglie.Le conseguenze negative riguarderebbero dunque l'intero paese che non riuscirebbe a tornare alla lira e al.debito pubblico di fine anni 90' anche se definisse lira la futura ipotetica nuova moneta nazionale"

ANTONIO MARIA RINALDI:

"Un referendum farebbe piu danni della stessa permanenza nell'euro.Fra l'annuncio e lo svolgimento l'Italia non ci sarebbe piu e pertanto l'opzione migliore,se non l'unica ,è uno smantellamento concordato fra i paesi membri cosi come auspicato  dal manifesto di solidarietà europea".

"Serve coagulare una forza trasversale politica che abbia come programma e come obiettivo finale l'uscita dall'euro e dall'Unione europea che non vuol dire azzerare i rapporti con gli altri partner,perché siamo un paese esportatore.Ma subito servono presupposti diversi rispetto a quelli sanciti dal Trattato di Maastricht"

"L'Unione europea si è trasformata in un mostro bio-giuridico ormai non piu riformabile anche per la deriva antidemocratica necessaria per imporre le sue volontà.L'unico futuro per la Ue è un ritorno al passato quando ciascuno aveva ancora la possibilità di determinare in modo autonomo la propria politica economica avvalendosi della propria moneta.Comunque è solo una questione di tempo:con Donald Trump e Vladimir Putin a braccetto la Ue la vedo proprio maluccio"

Nessun commento:

Posta un commento