Anglotedesco

Anglotedesco

venerdì 2 dicembre 2016

Quello che i giornalai non ti dicono sulla crescita...



Il punto sul quale riflettere è il termine usato da tutti gli economisti ,di qualsiasi estrazione:crescita.La crescita ,se intesa esclusivamente come aumento della produttività,non crea ma riduce  i posti di lavoro.Uno degli esempi migliori:la crescita forsennata del numero delle auto e della meccanizzazione industriale per costruirle ,ha generato una quasi totale automazione autostradale,tanto che oggi è diventato sempre piu raro pagare il pedaggio a un essere umano.Nel nostro Paese,dal 1960 al 1998,il pil è passato da 423.828 a 1.416.055 miliardi di lire (triplicato) mentre il numero di occupati è rimasto quasi lo stesso (da 20.330.000 a 20.435.000),a fronte di un incremento della popolazione da 47 a 62 milioni di persone,il che significa  che,in percentuale,il Pil è triplicato mentre i posti di lavoro sono scesi del 25%.

Nessun commento:

Posta un commento