Anglotedesco

Anglotedesco

martedì 17 gennaio 2017

JOSEPH STIGLITZ: "La gente si ribellera' al sistema"



Se la maggioranza dei cittadini sente di non beneficiare a sufficienza dei proventi della crescita o di essere penalizzata dalla globalizzazione finirà col ribellarsi al sistema economico nel quale vive.In realtà dopo Brexit e i risultati delle elezioni americane,ci si deve chiedere seriamente se questa ribellione non sia già cominciata.Sarebbe d'altronde del tutto comprensibile.In America il reddito medio del 90% dei meno abbienti ristagna da 25 anni e l'aspettativa di vita ha mediamente cominciato ad abbassarsi.
Da anni ,Oxfam fotografa i livelli sempre piu accentuati della disuguaglianza globale e ci ricorda come nel 2014 fossero 85 i super ricchi ,molti dei quali presenti a Davos ,a detenere la stessa ricchezza di metà della popolazione piu povera (3,6 miliardi di persone).Oggi,a detenere quella ricchezza sono solo in 8.
Un dipendente che lavora a tempo pieno non dovrebbe essere povero.Ma è quel che accade nel Regno Unito ,per esempio,vive in povertà il 31% delle famiglie in cui c'è un adulto che lavora.I top manager delle grandi corporation americane portano a casa circa 300 volte lo stipendio di un dipendente  medio.
Le multinazionali sanno che il loro successo non dipende solo dalle leggi dall'economia,ma delle scelte di politica economica che ciascun paese compie.È per questo che spendono cosi tanto denaro  per fare lobby.Negli Usa,il settore bancario ha esercitato il suo potere d'influenza per ottenere la deregulation ,raggiungendo il proprio obiettivo.Ne sanno qualcosa i contribuenti costretti a pagare un conto salato  per quanto accaduto in seguito.

JOSEPH STIGLITZ La Repubblica 16 gennaio 2017

1 commento: