Anglotedesco

Anglotedesco

venerdì 3 febbraio 2017

Quel monetarismo che i giornalai di regime non ti dicono..



Oggi il mondo è dominato dai sistemi monetari ,non da quelli del credito nazionale.Il credito deve essere emanato dallo Stato,agganciato alla produzione reale e non a rischio di inflazione.Eppure,questa stessa linea (capace di creare un credito che non sia per forza a vantaggio della sola finanza) risulta attualmente esclusa dal Trattato di Maastricht,tanto che l'Europa non può nemmeno lontanamente prenderla in.considerazione come criterio economico e finanziario.
Il monetarismo nasce per volontà esplicita dell'oligarchia finanziaria,la quale sostanzialmente considera tutti gli esseri umani alla stregua di bestie da sfruttare.
È in questo modo che l'elite ha operato per decenni:per mettere al sicuro la sua stessa esistenza,essa doveva assolutamente controllare "la moneta di Stato",decidendone il valore e le quantità di emissione,al fine di controllare il popolo stesso.Gli appartenenti all'oligarchia finanziaria utilizzano cinicamente il loro dominio sulla valuta per modellare a loro piacimento il nostro mondo.
Pensiamo soltanto al funzionamento interno della Bce.Questa opera come banca centrale indipendente continentale,senza però avere alcun potere esecutivo con cui relazionarsi ,perché non esiste attualmente alcuna unità politica europea vera e propria.La teorica "indipendenza" della Bce cela in realtà un evidente meccanismo di controllo che va a tutto vantaggio di interessi finanziari privati; questi ultimi,a loro.volta,sono stati veicolati in Europa da forze estreme e vengono impiegati come strumento di influenza contro le politiche economiche di governi liberi,tradizionalmente sensibili alla tutela dei diritti sociali dei propri popoli.

Cari Floris,Gruber,Formigli,Del Debbio,Mentana.Perché alla gente non spiegate queste cose?

Nessun commento:

Posta un commento