Anglotedesco

Anglotedesco

mercoledì 21 giugno 2017

JACQUES ATTALI:"A Francia e Ue serviva uno come Macron"



"Con il voto di domenica scorsa i francesi hanno dato una chance a Emmanuel Macron,spetta a lui non sprecare questa opportunità.Quando era ancora banchiere da Rothschild fui io che lo presenta a Hollande per farlo entrare all'Eliseo".

"Credo che con lui la Francia potrà ridiventare un attore importante nel contesto europeo.Ma per capire quale sarà il progetto futuro per l'Ue sarà necessario aspettare prima le elezioni tedesche,e poi quelle italiane".

"Non credo che in Francia è giunta l'epoca della transizione ,credo piuttosto che siamo in un momento storico in.cui è necessario fare tutto quello che la sinistra non è riuscita a fare e tutto quello che neanche la destra è riuscita a fare".

Da La Repubblica del 20 giugno 2017-Pietro Del Re

Nessun commento:

Posta un commento