Anglotedesco

Anglotedesco

mercoledì 28 giugno 2017

La teoria Gender e il caso di Brian Reimer



L'Onu venne creata appositamente dopo la  Seconda guerra mondiale per gettare le basi di una governance mondiale e, con il passare del tempo ,i suoi organismi internazionali finiranno per sostituire i singoli ministeri degli stati-nazione.Questo processo di trasformazione iniziato nel dopoguerra e attualmente in atto viene accompagnato dalla recente rivoluzione socio-culturale mirata a decostruire gli stereotipi di genere considerati come naturali.La cosidetta teoria gender  è nata all'interno dei circoli culturali dell'elite che la sostengono e poi è stata introdotta dalle istituzioni nelle scuole  con il pretesto  di difendere i diritti degli omosessuali (nella maggior parte dei casi il paesi dove sono già ampiamente riconosciuti),mentre in realtà li estremizza fino a sostenere che in natura non esiste alcuna sessualità biologica predefinita.Il vero motivo per cui i tecnocrati stanno propagandando questa teoria attraverso i media e istituzioni è quello di fare confusione dell'ordine naturale,disintegrare la società tradizionale dal suo interno e preparare l'uomo ad una ideologia che avrà effetti irreversibili sulla civiltà umana.
L'esistenza della propaganda a favore della teoria gender ,tuttavia,viene negata con forza dalle istituzioni,poiché tutti gli esperimenti volti a dimostrarne il fondamento si sono rivelati un tragico fallimento.Un esempio? Quello di Brian Reimet (Winnipeg, 22 agosto 1965- Ottawa ,5 maggio 2004),nato maschio e poi educato dagli psicologi a riconoscersi con un'identità femminile.Reimer fu sessualmente rassegnato  al sesso femminile con il nome di Brenda poco dopo la nascita a causa della perdita del pene avvenuta accidentalmente durante un'errata operazione di circoncisione.Lo psicologo John Money  (1921-2006),un convinto sostenitore della teoria gender (basata sull'idea che l'identità di una persona non si fonda sui dati biologici della nascita ,ma sugli influssi culturali dell'ambiente in cui cresce),seguì clinicamente il suo caso  fin dall'inizio e fece tutto il possibile per convincere Reimer ad accettare se stesso con un'identità femminile.Money era un medico molto apprezzato dai circoli mondialisti e per questo motivo era ospite fisso dei grandi media ,dove divulgava argomenti a favore del "matrimonio aperto" del sesso fluido  (senza un'identità sessuale definita) e della sperimentazione di ogni tipo di desiderio sessuale,ivi compresa la "pioggia dorata" (urinarsi addosso durante il Rapporto).
Per dimostrare la sua teoria ,Money sottopose Brian Reimer a ogni tipo di terapia psicologico-chirurgico-ormonale possibile e poi pubblicò un libro in cui dichiarò che la sua trasformazione in "Brenda" era stata un grande successo.In seguito ,però,il sessuologo Milton Diamond scoprì che Reimer non si era mai completamente identificato con una donna e che dall'età di 15 anni aveva iniziato a farsi chiamare David per tornare a vivere come un uomo.Reiner stesso volle rendere di dominio pubblico la sua tragica esperienza personale,per evitare che fosse fatto ad altri ciò che i medici e gli psicologi della teoria gender avevano fatto a lui.Reimer finì tragicamente la sua esistenza suicidandosi nel 2004 per la disperazione.

Nessun commento:

Posta un commento