Anglotedesco

Anglotedesco

domenica 23 luglio 2017

MATTEO RENZI:"Il mercato globale può essere una straordinaria opportunità"



Per  un paese di sessanta milioni di abitanti abituato a fare cose meravigliose e amate da  tutto il mondo,la creazione di un mercato globale può essere una straordinaria opportunità.A condizioni di starci da protagonisti,senza rinchiudersi.Già immagino i critici:si, ma la globalizzazione ha nuovi perdenti.Certo, come in tutte le stagioni della storia ci sono nuovi  vincitori e nuovi vinti.Ma la globalizzazione apre scenari inesplorati per l'Italia,paese produttore ed esportatore di bellezza.L'importante è che le istituzioni italiane ci credano,come fanno da alcuni anni imprenditori illuminati,che non a caso hanno resistito alla crisi meglio di tutti gli altri.
I numeri del resto sono chiari e per una volta straordinariamente positivi.L'export cresce tra il 2013 e il 2016 in modo rilevante:da 390 a 417 miliardi.Le stime prevedono che alla fine di quest'anno raggiungeremo quasi 440 miliardi di euro.La bilancia commerciale nel 2013 segnava un +29 miliardi e dopo tre anni di governo,nel 2016 è quasi raddoppiata: + 52 miliardi.L'investimento  in questo settore è semplicemente decisivo per il futuro del paese.L'export commerciale italiano nei prossimi cinque anni può raggiungere e superare i 500 miliardi di euro.Ma per farlo occorre un sistema di presenza all'estero consolidato e non episodico.Strutturato e non volontaristico.Strategico e non casuale.

da AVANTI-Matteo Renzi (Serie Bianca Feltrinelli)

Nessun commento:

Posta un commento