Anglotedesco

Anglotedesco

domenica 6 agosto 2017

La CIA e...le ONG



La CIA reclutò la fratellanza musulmana per combattere una guerra per procura contro l'Urss in Afghanistan,guerra che portò al ritiro dei sovietici dall'Hindu Kush.Da allora la CIA ha cominciato a usare mercenari per combattere altre guerre per procura nei balcani, in Cecenia  e in Azerbaigian.Per effetto  delle guerre di aggressione contro l'Iraq,la Libia,la Siria  e lo Yemen.
Gli Stati Uniti ed i loro stati-vassallo hanno creato violenze e settarismi che hanno portato a guerre civili.Ora Cia e Fratella Musulmana sono presenti,come Isis e in Iraq.

Durante la presidenza Reagan,si è parlato di molti brutti scandali sulle sporche operazioni fatte dalla Cia in tutto il mondo.Cile,Iran,Guatemala,il progetto  segreto Mk-ultra,il movimento studentesco durante la guerra in Vietnam.Per abbassare le luci su questi scandali,il direttore della Cia Bill Casey propose a Reagan di creare una Ong "privata" ,una specie di filtro che si sarebbe presentato come privato,ma che in realtà,come ha spiegato in seguito uno dei suoi fondatori,Allen Weinstein in una intervista al Washington Pst,che avrebbe fatto tutto quello che doveva fare la Cia,ma in privato.Così fu creata nel 1983 la Ong chiamata National Endowment for Democrazy.Poco dopo furono create altre Ong,sotto la guida di Washington,come la Freedom House (una delle preferite di Marco Travaglio) e la Open Society di Soros o la Unied States Institute of Peace".I soldi spesso arrivavano per mezzo di Usaid del Dipartimento di Stato per nascondere la loro provenienza.Da allora tutti i grandi attacchi ai regimi fatti dal governo Usa,inclusi il colpo di Stato russo fatto da Yeltsin e sostenuto dalla CIA,la rivoluzione arancione in Ucraina del 2004,i disordini in Tibet del 2008,le primavere arabe dal 2011 a oggi,sono stati fatti da questo gruppo scelto da Ong molto democratiche.



Inevitabilmente l'agenda delle Ong coincide con quella della politica estera di Washington.
Le Ong della politica di Washington,o qualche volta della Ue,sono efficaci perchè attraggono molti ingenui di buona volontà.Ho ricevuto recentemente una lettera personale molto interessante scritta da una dottoressa europea che ha lvorato,per 18 mesi con le migliori intenzioni umanitarie,con MEDICI SENZA FRONTIERE nel sud Sudan prima che il paese diventasse indipendente dopo aver ricevuto il sostegno degli Usa,mi era molto riconoscente,dopo aver letto il mio libro sulle Ong,perchè questo le aveva permesso di comprendere il perchè di tante istruzioni apparentemente irrazionali che la direzione di Doctor Without Borders americana inviava al suo personale.
Si dimise dall'incarico per lo stress e ora mi ha scritto che ha capito il perchè.Medici onesti sono stati utilizzati da Washington per programmi politici segreti.Il Sud Sudan è entrato nel mirino di Washington perchè la Cina stava ricevendo troppo petrolio via Khartoum.

La  distruzione della Jugoslavia fu orchestrata sin dagli anni 80' da Washington,prima da Bush Jr e poi da Clinton.L'obiettivo era creare una guerra in Europa per giustificare la continua presenza di una NATO la cui ragion d'essere,dopo il crollo dell'Unione Sovietica,era difficile da giustificare ai contribuenti americani e agli europei che stavano progettando una Difesa Europea indipendente,che fosse fuori dalla NATO.Per Washington e per tutto l'influente complesso industriale militare Usa, questa indipendenza era un tabù.Il secondo obiettivo Usa era insediare una enorme presenza militare in Kosovo,quella che poi diventò Camp Bond Steel.
L'intera primavera araba fu progettata e finanziata segretamente da WaI gruppi di studenti che protestavano in Egitto erano stati addestrati dagli Stati Uniti,ricorrendo nuovamente alle traduzioni di Gene Sharp ed erano per essere addestrati dai capi di Otpor.


Sintesi dell'intervista fatta a  F. William Engdahl da Ludwig Watzal (http://ahtribune.com)


Nessun commento:

Posta un commento