Anglotedesco

Anglotedesco

lunedì 7 agosto 2017

La verità sulla morte di Gheddafi e quello che Giovanna Botteri non ti ha mai detto...



Nel caso di Gheddafi e della Libia,è stato ritenuto necessario un urgente cambio di regime,come hanno rivelato le e-mail di Dcleaks e di Wikileaks,ormai famose,di Hillary al suo consulente privato Sidney Blumenthal.Gheddafi,che contrariamente alla sua immagine demonizzata,aveva costruito in Libia il piu alto livello di vita di tutta l'Africa e stava per svelare la creazione di un'alleanza tra le banche centrali musulmane che avrebbero dato vita al Dinaro d'oro per vendere il petrolio senza passare dal dollaro Usa.Lo stava facendo insieme con Ben Ali in Tunisia e a Mubarak in Egitto.Hilary scrisse a Blumenthal,che Gheddafi doveva essere bloccato con qualunque mezzo.Il mezzo per bloccarlo fu il bombardamento illegale della Libia e il suo assassinio che trasformarono la Libia in un campo di macerie.
Il piano originale del Dipartimento di Stato,del pentagono e della Cia prevedeva poi l'immediata distruione di un'altra spina nel fianco di Washington:dopo Gheddafi,c'era Bashar Al Assad in Siria.questo colpo non è andato bene gli strateghi di Washington e una grande tragedia umana si è inutilmente consumata durante sei anni di guerra guidata essenzialmente dagli Stati Uniti.

Nessun commento:

Posta un commento