Anglotedesco

Anglotedesco

martedì 8 agosto 2017

Solo nel Sud Europa impongono le vaccinazioni




Paesi come Finlandia,Germania,Paesi Bassi,Norvegia e Danimarca,spesso citati come fari di civiltà s limitano a consigliare certe vaccinazioni evitando di assumersi la responsabilità che l'imposizione forzatamente implica.In Europa non sono molti i paesi in cui vige l'obbligo di sottoporsi a vaccinazioni:per esempio l'Italia con difterite,tetano,epatite B e poliomielite (anche se,in termini pratici,è tanto difficile da diventare quasi impossibile evitare vaccinazioni supplementari anche se lo si desiderasse); la Francia con tetano,difterite,poliomielite e tubercolosi;il Portogallo e la Grecia con difterite,tetano e poliomielite,e il Belgio con la sola poliomielite.Altri paesi europei si limitano a consigliare,magari mettendo in atto campagne d'incentivazione,alcune vaccinazioni e ognuno propone un calendario vaccinale diverso,a volte con vaccinazioni diverse persino da regione a regione e con un numero di somministrazioni diverso.

da VACCINI SI o NO -Stefano Montanari,Antonietta M.Gatti (Macro Edizioni)

Nessun commento:

Posta un commento