Anglotedesco

Anglotedesco

venerdì 23 marzo 2018

Donald Trump sceglie John Bolton il conservatore che odia la Corea Del Nord,l'Iran,la Russia e Cuba




Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump licenziò il consigliere per la sicurezza nazionale Herbert McMaster. A proposito delle sue dimissioni, il leader americano  su Twitter scrisse:. "Sono molto grato per il servizio a Herbert McMaster, ha svolto un lavoro eccezionale e resterà per sempre mio amico".

Nuovo consigliere per la sicurezza nazionale, il presidente ha nominato l'ex ambasciatore degli Stati Uniti presso l'ONU John Bolton. "Sono felice di annunciare che John Bolton sarà il mio nuovo consigliere per la sicurezza nazionale", ha scritto Donald Trump in un tweet. Secondo lui, ufficialmente Bolton prenderà il suo posto il 9 aprile.

Come riportato dalla CNN , Trump per diverse settimane ha discusso con Bolton la possibilità di sostituire McMaster come consulente. Secondo una fonte familiare con la situazione, l'ex ambasciatore degli Stati Uniti ha promesso al presidente che non avrebbe "avviato guerre" se fosse stato eletto come assistente.

Diverse fonti del canale hanno notato che il presidente ha deciso di sostituire il consulente dopo diversi mesi di confronto personale con McMaster. Lo stesso Bolton ha detto che Trump ha deciso di cambiare il consigliere giovedì 22 marzo.

John Bolton dal 1989 al 1993 è stato Assistente del Segretario di Stato per le organizzazioni internazionali. Dal 2001 al 2005 è stato Vice Segretario di Stato per il controllo degli armamenti.

Nel 2005 è diventato ambasciatore degli Stati Uniti presso le Nazioni Unite, avendo lavorato nell'organizzazione per più di un anno. Dal 2007, è un ricercatore senior presso l'American Enterprise Institute.

Come notato da Interfax , Bolton è noto per le sue opinioni conservatrici sulla politica estera. È un sostenitore di una linea dura in relazione a paesi come la Corea del Nord, l'Iran, Cuba, la Russia.

Nessun commento:

Posta un commento