Anglotedesco

Anglotedesco

martedì 15 maggio 2018

JEAN-PAUL FITOUSSI:"Qualunque cosa succeda,l'Italia non uscirà dall'Europa"




Il governo giallo-verde con ogni probabilità non si farà, è solo una pagliacciata tanto per far credere alla gente che si stanno dando da fare per il loro bene.E i polli abboccano...

"Un governo giallo-verde  in Italia? Non piace ne a me,ne a Macron,ne alla Merkel ,ne all'Europa.Ma se nascerà ,sarà' un governo legittimo e l'Europa dovrà rispettarlo.Di una cosa comunque sono certa:qualunque cosa succeda,l'Italia non uscirà dalla Ue: e' interesse suo e della stessa Europa.Il nuovo governo italiano,sovranista o no,non potrà sottrarsi a questa evidenza".

"I mercati e I governi europei non dovranno permettersi di aprir bocca.La nascita di un governo in Italia e' un affare che riguarda l'Italia e basta.E anche se altri avrebbero preferito una soluzione diversa, dovranno rispettare la scelta del popolo italiano.Il nuovo governo dovrà essere accolto degnamente in seno al Consiglio europeo e' la regola democratica .Il che non impedisce che ci poniamo delle domande:questo governo sarà' in grado di governare?  Con quale programma? In quali condizioni? Per quanto tempo? Con quale credibilità di fronte ai grandi paesi? Si profilano all'orizzonte scadenze di estrema importanza in Europa: e' essenziale che ci sia la voce dell'Italia.Troverei assurda qualsiasi minaccia di tipo economico.Punire un paese che ha dei problemi significa accrescere I suoi problemi,con conseguenze pessime per tutti visto che navighiamo nella stessa barca europea.Comunque non ci saranno problemi se l'Italia darà prova di stabilita e coerenza.Prendiamo il discorso sull'Europa: bisognerà smetterla di sparare affermazioni contraddittorie ,con Di Maio che dice una cosa e Grillo ribadisce il contrario"

"Italia alleata con Ungheria e Polonia? Sarebbe un disastro garantito per lei e per gli altri.L'Italia non ha interesse a uscire dall'Europa e comunque l'Europa non glielo lascerà fare: siete un grande paese europeo ,avete un'economia industriale ancora prospera anche se da qualche tempo in calo,siete un paese che ha moltissime riserve.Perdere l'Italia e' inimmaginabile per l'Europa"

Da Il Resto del Carlino dell'11 maggio.2018. Giovanni Serafini

Nessun commento:

Posta un commento