Anglotedesco

Anglotedesco

domenica 13 maggio 2018

LA STAMPA ESTERA:"La riabilitazione politica di Berlusconi incendia l'accordo del governo in Italia


Risultati immagini per berlusconi riabilitato


Berlusconi è tornato. Anche in questo caso. In mezzo alla tortuosa situazione politica italiana, dove la Lega e il Movimento 5 stelle (M5S) cercano un accordo in extremis per un nuovo governo, l'ex Cavaliere è stato appena riabilitato politicamente. La decisione aggiunge pressione straordinaria per i negoziati in corso.. Ma se l'accordo non si concretizzasse e ci fosse una ripetizione elettorale, Silvio Berlusconi potrebbe essere ancora il candidato di Forza Italia Silvio Berlusconi è immortale. O almeno questo indica la sua lunga e ben fondata leggenda politica. Dopo diverse sepolture e innumerevoli resurrezioni, cinque anni di ineleggibilità, 81 anni alle spalle e la salute discutibile, torna sulla scena quando il suo partito aveva bisogno di lui . Disarcionato di negoziati politici tra Lega e M5S e superato in tutti gli aspetti dal suo partner di coalizione, Matteo Salvini, l'ex Cavaliere recupera di nuovo la messa a fuoco e aggiunge una pressione notevole in questi due giorni a Milano dove al Pirellone Lega e Movimento 5 stelle cercano un accordo. Tre volte primo ministro d'Italia , Berlusconi è stato politicamente separato dal 2013 da un reato di frode fiscale che, sulla base della legge Severino, lo ha costretto a rimanere squalificato per i successivi sei anni. La fine della frase era vicina, ma il giudice ha stimato che il buon comportamento dell'ex Cavaliere - tra le altre cose era richiesto un lavoro di volontariato che visitasse quattro ore settimanali gli anziani, attenuando i quattro anni di prigione , consente l'annullamento della pena. Gli avvocati del magnate milanese, che si affrettavano su tutte le strade, avevano persino portato il caso alla Corte dei diritti dell'uomo a Strasburgo, che si preparava a prendere una decisione nei prossimi mesi.... Berlusconi è diventato nelle ultime settimane la bestia del M5S. Li ha accusati pubblicamente di immaturità democratica. Ma Luigi Di Maio sabato ha sottovalutato il ritorno dell'uomo per il quale stava preparando una legge per escluderlo. "Questo non cambia nulla nella negoziazione, che va avanti. Perché l'obiettivo è portare a casa il miglior risultato per i cittadini. Prendiamo nota delle notizie, ma la considerazione di Berlusconi rimane la stessa ". La realtà, secondo l'ambiente grillino , è che le notizie terrorizzano la leadership di un partito che ha sempre sospettato della presunta buona fede di fare un passo in avanti. Ma la bestia politica è di nuovo viva e le trattative non stanno andando così bene da scrollarsi di dosso la pressione. Salvini celebra ad alta voce la notizia del suo compagno di coalizione. "Il fatto che Berlusconi possa ancora una volta candidarsi è una buona notizia per lui, ed è per questo che sono molto felice. Ma soprattutto è per la democrazia ". Ma il leader della Lega, che lo conosce bene, sa che è anche un duro colpo per la sua incipiente leadership, ottenuta, in parte, dalla squalifica che ha pesato su chi è stato il leader di centrodestra negli ultimi 20 anni. Non è conveniente farlo incazzare e per questo motivo prova a cercare un nome per il candidato del primo ministro che non infastidisca l'ex Cavaliere e che permetta di chiudere l'accordo con i grillinos. Ma la pressione è massima.

Nessun commento:

Posta un commento